Cori Polifonici nel Santuario di Santa Maria in Camurano di Montelparo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Giuseppe Mariucci

MONTELPARO – Il Santuario Agreste di Santa Maria in Camurano di Montelparo, in un gradevole pomeriggio di quest’assolato mese di luglio, ha fatto da stupenda cornice nonché da ottima sala, al 1° Concerto di Polifonia Sacra e Profana intitolata al Maestro Mario Marziali, musicista montelparese recentemente scomparso.

Ci piace innanzitutto sottolineare la presenza dei familiari del Maestro Mario con, “in primis”, sua moglie Anna (commossa e incredula), i suoi figli e i suoi nipoti! Il figlio Marco, che per impegni di lavoro non ha potuto essere presente, ha affidato alla lettura di chi presentava l’evento, una commovente missiva che ricordava Mario Marziali meglio di qualunque altra parola d’occasione!

C’è poi da elogiare chi l’evento ha ideato, sviluppato e condotto a termine:

l’Amministrazione Comunale (con in “primis” l’attivissimo Emanuele Capannelli), Andrea Funari (montelparese che rivestiva anche il ruolo di cantore con la formazione di Montegiorgio), l’Associazione Culturale-Compagnia Teatrale “Il Murello” (che “prestava” anche uno dei suoi attori, Giuseppe Mariucci, nel ruolo di presentatore) e, non per ultimi, gli abitanti della Contrada di Santa Maria in Camurano (orgogliosissimi del “loro” monumento e del fatto che serate così eccezionali avvengano da queste parti! Una particolare menzione di merito, in proposito, va alla “contradaiola” Cristina Franca).

Poi la parola (o meglio la voce!) alle Corali:
-Corale DALTROCANTO di Montecosaro (Mc);
-Coro Polifonico DAVID BRUNORI di Moie di Maiolati Spontini (An);
-Coro Polifonico D. ALALEONA di Montegiorgio.

Esse, una volta preso il via, hanno saputo catturare un’attenzione quasi religiosa nel numeroso pubblico! Salvo poi scatenare consensi attraverso applausi calorosi e competenti!

E si che i pezzi in programma erano veramente impegnativi!

Bravissimi tutti: complimenti alle voci e a coloro che li sanno così bene preparare!

Al termine del Concerto una sorpresissima attendeva il pubblico, soprattutto quello montelparese!

Considerato che il Coro Polifonico “D. Alaleona” ha in repertorio un pezzo (“Mietitura”) che un tempo la Corale di Montelparo, diretta proprio da Mario Marziali, eseguiva con successo in tante piazze e teatri, dalla formazione di Montegiorgio è venuto l’invito di unire qualche “antico” cantore Montelparese al loro gruppo per cantare a cori riuniti la favolosa “Mietitura”. Bellissimo! Al termine del canto a cori riuniti, il presidente dell’Associazione Culturale “IL MURELLO” ha donato, al direttore della Corale di Montegiorgio, una riproduzione della partitura di questo pezzo scritta, oltre quaranta anni fa e di proprio pugno, dal Maestro Marziali!

La parte musicale si chiudeva, così, alla grande con tanta emozione e mille ricordi!

Uno scambio di doni e fiori, con la presenza anche del Sindaco di Montelparo Marino Screpanti (che ha voluto consegnare personalmente alla Signora Anna, chiamandola sulla ribalta, un bellissimo mazzo di fiori), ha concluso una serata indimenticabile!

Non finisce certamente qui, però!

Nelle intenzioni degli organizzatori c’è la volontà di far seguire, a questo 1° concerto, un secondo, un terzo, un quarto, un quinto…. e così via!

E allora?

Alla prossima edizione: quella del 2018!

Stesso luogo e stesso periodo!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *