Manila Flamini campionessa del mondo nel nuoto sincronizzato

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Manila Flamini in Sala di Rappresentanza nel Municipio di Grottammare nell’agosto del 2015 con il Sindaco Piergallini e il Consigliere Delegato allo Sport Manolo Olivieri

GROTTAMMARE – Una giornata importante per lo sport grottammarese, a quasi 24 anni dal trionfo di Fabio Roscioli a Marsiglia al Tour 1993. Manila Flamini, sincronetta romana classe 1987,  ha vinto la medaglia d’oro ai mondiali di Budapest nel duo misto tecnico di nuoto sincronizzato in coppia con Giorgio Minisini. E’ la prima medaglia d’oro per l’Italia al mondiale magiaro e al tempo stesso un evento di portata storica per l’Italia in una branchia del nuoto in cui non ha mai dominato su scala mondiale.

Per Manila e Giorgio è la seconda medaglia iridata nel duo misto tecnico, dopo il terzo posto del 2015 nella rassegna di Kazan (Russia).

Manila Flamini originaria di Velletri (Roma), ha i nonni di Montedinove e da sempre trascorre le vacanze e gli allenamenti a Grottammare, città alla quale è molto legata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *