Tv2000, le novità del palinsesto 2017/2018

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Riccardo Benotti

È all’insegna di riconferme importanti e tante novità la stagione 2017/2018 di Tv2000. Un palinsesto rinnovato con oltre 80 produzioni, 150 film, prime visioni, dirette degli eventi con il Papa e nuovi programmi: da “Caro, virgola” con i video-selfie per Francesco e altri personaggi famosi a “Missione possibile” condotto dall’ex inviato di “Striscia la Notizia”, Max Laudadio, che andrà alla scoperta di quattro periferie del mondo. E ancora “Segreti, i misteri della storia” condotto dall’attore Cesare Bocci, “Ritratti di coraggio” con Paola Saluzzi, “Italiani anche noi” una scuola di lingua per stranieri con lo scrittore Eraldo Affinati, ed “Happy” su come essere diversi e vivere felici di Chiara Salvo, autrice del programma “Kemioamiche”. Tutti confermati, invece, i programmi di successo in onda.

Crescono gli ascolti. “Dopo tre anni, possiamo dire che abbiamo mantenuto gli impegni presi. Oggi Tv2000 nuota nel grande mare delle televisioni, senza complessi di inferiorità. Sappiamo che la strada da fare è tanta e che il mondo della comunicazione è dentro a una rivoluzione. Chi ci guarda, però, scopre una televisione generalista con un pensiero diverso dalle altre” commenta Paolo Ruffini, direttore di rete di Tv2000 e InBlu Radio.

La televisione ha chiuso la stagione con 36 milioni di contatti netti, entrando nella Top20 delle emittenti italiane.

In crescita gli ascolti soprattutto nella stagione primaverile 2017 chiusa con un +12,3% nel totale della giornata (7.00-2.00) con una media dello 0,82% di share, facendo registrare la migliore performance stagionale di sempre. Sono in media 100mila i telespettatori giornalieri, con 3 milioni di contatti medi. Significativi i riscontri nel daytime che ha segnato un +14,1% rispetto alla primavera dello scorso anno: in particolare, la fascia del mattino (7.00-12.00) ha registrato un 2,31% di share medio pari a un +40% sul 2016, posizionandosi come settima rete nazionale. “Siamo una squadra che crede in quello che fa. E che fa quello in cui crede. Che cerca lo share non come un numero da esibire, ma come incontro, condivisione profonda fra persone. Questa è la nostra grandezza. Questa – sottolinea Ruffini – è la nostra differenza. Questo è ciò che fa la differenza. Fra ciò che ha senso e ciò che non lo ha”.

Una tv per tutti. Tra le novità della prossima stagione: “Credo per sempre”, programma sul matrimonio condotto dall’attrice Beatrice Fazi; “Karamazov social club” di Andrea Monda e Saverio Simonelli; “Alto/Fragile” di Franco Nembrini; “Economia del Vangelo” con l’economista Luigino Bruni; “La Santa Bellezza” con l’artista gesuita, Marko Ivan Rupnik; “Padre Nostro” condotto dal cappellano del carcere di Padova, don Marco Pozza; “Tutti su per terra”, programma per i bambini di Giuseppe Pinetti; “Le bambine di Calcutta crescono” del regista Andrea Salvadore; “Oh my God 2.0”, docureality con un gruppo di ragazzi di fede diversa uniti in Etiopia. “Tv2000 e InBlu Radio non sono una tv e una radio di nicchia”, chiosa Ruffini:

“Tv2000 non è una tv per pochi. È una tv per tutti. È nata su una scommessa: dimostrare che un’altra tv è possibile. C’è già. È unica? In un certo senso sì. È unica. Per questo come claim di questo nuovo anno, puntando sul numero del nostro canale, abbiamo scelto di fare il verso ad un detto popolare: di 28 ce ne è uno”.

+15% di pubblicità. Il palinsesto prevede anche un rafforzamento dell’informazione, sotto la guida del direttore Lucio Brunelli. Tornano le tre edizioni del telegiornale: alle 12, alle 18.30 (con il Post, 5 minuti d’inchiesta e reportage) e alle 20.30, seguito alle 20.45 dalla storica rubrica Tgtg, una rassegna commentata dei titoli dei principali telegiornali italiani ed esteri. E poi la rassegna stampa alle 6.30 e Sport2000 ogni lunedì alle 19. Tra le nuove proposte il settimanale “Buone notizie”, con storie positive dall’Italia e dal mondo, e “Cous cous tv”, rubrica d’approfondimento sul mondo arabo a cura di Laura Silvia Battaglia. Ai programmi si aggiunge la grande cineteca di Tv2000: dal cinema d’altri tempi alle serie in costume con i “period drama” della Bbc; dalle pellicole d’autore al cinema d’impegno civile. E poi i classici da collezione, lo sguardo della fede, il cinema sul lavoro in occasione della 48ª Settimana sociale dei cattolici italiani. “La pubblicità, che per noi è la benzina per il rinnovo del nostro palinsesto, sta crescendo: stimiamo un +15% rispetto al 2016. Nel nostro palinsesto pubblicitario – afferma Lorenzo Serra, direttore generale di Tv2000 e InBlu Radio – si trovano i marchi prestigiosi presenti sulle tv ammiraglie, segno di un riconoscimento di qualità della nostra emittente che si tramuta in una continua crescita del fatturato pubblicitario”.

Informazione potenziata anche per InBlu Radio, con più spazio alla storia della musica e all’attualità cinematografica con “Un film in 3 minuti” a cura del giornalista Fabio Falzone. Il network delle 99 radio italiane della Conferenza episcopale italiana lancia la WebRadio a cura di Paolo Prato con 4 canali tematici on demand contenenti musica e cultura gratis. Una libreria con migliaia di contenuti on line a portata di mano: dal canto gregoriano al pop, dai 100 anni del jazz ai 50 anni dalla scomparsa di Totò. Si potrà accedere al servizio dal portale dedicato www.tv2000.it/webradionew.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *