G20 Amburgo: lettera congiunta Tusk-Juncker. “Sul clima attuare accordo di Parigi”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Al summit del G20 che inizia venerdì ad Amburgo, l’Ue andrà determinata “ad attuare rapidamente e integralmente l’accordo di Parigi e accelerare la transizione energetica”, e a sostenere in questo “i Paesi più vulnerabili”. Lo si legge nella lettera diffusa oggi da Bruxelles che spiega i temi del G20 e le posizioni dell’Ue che in ambito cambiamenti climatici difenderà l’“ambizioso programma d’azione del G20 su clima ed energia per la crescita”, scrivono Donald Tusk e Jean-Claude Junker, firmatari della lettera. Quanto alla rivoluzione digitale e la “quinta generazione di reti di comunicazione mobile” l’Ue sostiene “il libero scambio d’informazioni nel rispetto delle regole di protezione dei dati”. Dall’Ue la richiesta a “migliorare l’accesso delle autorità alle informazioni sui beneficiari finali delle persone e degli accordi giuridici, e lo scambio transfrontaliero di tali informazioni” per contrastare l’evasione e la frode fiscale. Sul fronte della lotta al terrorismo l’Ue darà il suo assenso al Piano d’azione di Amburgo per il rafforzamento della cooperazione internazionale a tutti i livelli, a partire dallo sviluppo di programmi automatici di rilevazione e rimozione di contenuti terroristici online. Quanto al tema migranti l’Ue chiederà il sostegno “per lo sviluppo del Global Compact sui rifugiati” e il “rafforzamento di vie legali per la migrazione”. Infine l’Africa: pieno sostegno al programma G20 di partnership per promuovere investimenti, lavoro e sviluppo sostenibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *