Parrocchia San Filippo Neri: “Grazie Don Gabriele, ti vogliamo un mondo di bene!”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

DIOCESI – Giovedì 28 giugno, don Gabriele Paoloni ha celebrato con i suoi parrocchiani il mezzo secolo di giubileo sacerdotale, trenta dei quali trascorsi nella Parrocchia di San Filippo Neri.

Il Vescovo Carlo Bresciani durante l’omelia ha affermato

Al termine della celebrazione Silvia Del Zompo a nome della comunità parrocchiale, ha letto una bella e sentita lettera:

Carissimo Don Gabrile,
la nostra, la tua, comunità parrocchiale, riunita qui per festeggiare il tuo 50° anniversario di sacerdozio, vuole dirti semplicemente grazie!
Grazie, perchè quel 28 giugno del 1967 dicendo SI al Signore, hai detto SI ad oguno di noi! Grazie, perchè da 50 anni, con tenacia e costanza, ogni giorno rinnovi il tuo SI! Grazie, perchè ormai da 30 anni non sei semplicemente il nostro Parrocco, ma per noi sei un Padre, un fratello, uno zio, un amico! Grazie per tutte le volte che per noi hai spezzato il Pane, Grazie per ogni consiglio, Grazie per ogni rimprovero!
Nell’ultimo periodo ripeti spesso che questo non è solo un momento di festa, ma è anche un tempo di riflessione… ed hai profondamente ragione!
No caro DonGa, non siamo una parrocchia perfetta, di momenti difficili ne abbiamo passati tanti, e probabilmente tanti altri ne passeremo, come avviene in tutte le migliori famiglie, perchè ci hai sempre insegnato che siamo Chiesa di persone e non Chiesa di mattoni! Tuttavia siamo una comunità viva, vitale, ricca delle più svariate realtà, che ogni giorno si confrantano e qualche volta si scontrano, ma sempre disposte a mettere a disposione dell’altro i propri carismi, perchè ” pur essendo molti, siamo un solo corpo” (Gv12,5). E tutto questo Grazie a te Don Gabrile che sei il cuore pulsante di questa comunità! Una comunità piena di giovani che ti seguono nelle tue più svariate e a volte bizzarre iniziative, di bambini che ti vedono più come un nonno che come il parrocco, di famiglie che ti stimano e si fidano di te, di anziani che in te trovano rifugio, di ammalati che si affidano alle tue preghiere.
Grazie carissimo Don Gabriele perchè per noi sei sempre stato e sempre sarai tutto questo! Grazie per i tuoi tanti pregi e per ogni tuo piccolo difetto, perchè ci hanno permesso di diventare la realtà che siamo oggi!
Un grazie speciale anche a lei, Eccellenza Reverendissima per la sua presenza questa sera in mezzo a noi, a lei Mons. Gestori, e a tutti i Sacerdoti celebranti per aver condiviso con la nostra comunità questo momento di gioia piena (cfr Gv15,11)!
Ma il nostro più grande grazie va a Dio, Padre buono e onniponte, per il dono della vita di Don Gabrile e per averlo chiamato ad essere suo “Sacerdote per sempre alla maniera di Melchìsedek.” (Eb5,6)!
Un’ultima cosa ti vogliamo dire questa sera carissimo Don Gabriele: rimani sempre così come sei e continua a prenderti cura di ognuno di noi perchè ne abbiamo infinitamente bisogno! Ti vogliamo un mondo di bene…”

Don Gabriele ha poi salutato la sua comunità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *