Rinnovo dei voti per quattro suore Teresiane a Ripatransone

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Suor Perly Gustilo Gajo e le suore Teresiane

RIPATRANSONE – In preparazione al rinnovo dei voti di quattro suore, tutta la nostra comunità si è preparata con gli esercizi spirituali, vivendo il silenzio per dare spazio all’ascolto della “Parola di Dio”.
Il testo della lettera di San Paolo agli Efesini è stato il nostro punto di riferimento in questi giorni importanti per la nostra comunità religiosa. Ci siamo soffermati sulla lotta spirituale che ognuno di noi deve sostenere. Di fronte a questa battaglia che è sempre dura per le insidie del maligno, Dio però ci concede gli aiuti necessari per uscirne vittoriosi in Cristo. Non abbiamo motivo di scoraggiarci perché tutto ci viene dato come un DONO. Durante questi giorni più colte ci è stato ripetuto che il nostro Dio non ha paura di ‘sprecare’ tutto il suo amore per ciascuno di noi, anche per chi non è poi così amabile.
L’impegno di un cristiano, soprattutto se religioso/a, è di essere come un ruscello che permette all’amore di Dio di scorrere perché tanti possano dissetarsi a quest’acqua. Tante sono stati gli spunti di riflessione che ci sono state offerti in questi giorni ed impossibile sintetizzarle in questo breve scritto, le conservo però gelosamente nel mio cuore.
Durante la celebrazione Eucaristica, a conclusione degli esercizi spirituali, in occasione della Solennità dei SS. Pietro e Paolo, si è svolto il rito del rinnovo dei voti per quattro di noi: non riuscivamo a contenere l’emozioni al pensiero di quanto è grande la misericordia del Padre che ci ha benedette, ci ha scelte prima ancora della creazione del mondo, ci ha redenti in Cristo Gesù e di dona forza per essere come Lui obbedienti, caste e povere con l’aiuto dello Spirito Santo.
La nostra comunità loda e ringrazia intensamente la Santa Trinità per i doni che continuamente ci fa sperimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *