Mercatini, confronto tra Comune e commercianti del centro

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

L’assessore alle attività produttive Filippo Olivieri e il presidente dell’omonima commissione consiliare Carmine Chiodi hanno incontrato questa mattina i rappresentanti dell’associazione dei commercianti “Occhio al centro”.

Il confronto ha avuto per oggetto la questione dei mercatini che si ripetono frequentemente lungo le vie del centro e che sono stati oggetto di critiche da parte degli operatori in sede fissa.

L’assessore Olivieri ha spiegato che questo primo anno di amministrazione è servito per valutare le diverse iniziative che venivano proposte sotto il profilo della qualità dei prodotti e dell’interesse del pubblico. “Prima di prendere delle decisioni dovevamo renderci conto della qualità delle rassegne temporanee che ci venivano sottoposte – spiega Olivieri – ora è giunto il tempo delle scelte e sicuramente posso assicurare che il settore verrà regolamentato in modo più puntuale”.

“Ma quello che vogliamo fare va oltre – aggiunge l’assessore – con i commercianti di occhio al centro abbiamo concordato sulla necessità di lavorare per ridare visibilità e attrattività agli esercizi del centro cittadini che dovrà diventare un centro commerciale all’aperto. Per questo stiamo pensando ad individuare, tramite procedura pubblica, un soggetto terzo capace di allestire eventi e attività di animazione da sviluppare lungo tutto l’arco dell’anno e di raccogliere autonomamente le risorse per farlo”.

“Ringrazio i commercianti che abbiamo incontrato per aver compreso lo sforzo che stiamo facendo – aggiunge il consigliere Chiodi – è nel mandato di quest’amministrazione la rivitalizzazione dei piccoli esercizi del tessuto urbano e su questa strada ci muoveremo nei prossimi mesi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *