Tra sogno e realtà al teatro Concordia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 24 giugno saliranno sul palco del teatro Concordia le allieve della scuola di danza e fitness Libellula di Camilla Ferraiolo. Il saggio si intitola “Tra sogno e realtà” e racchiude un omaggio alla città di San Benedetto del Tronto.

Il saggio trae spunto dalla voglia che assale molti ragazzi di partire sedotti da mondi più o meno lontani, ma come ci ha suggerito la poetessa Bice Piacentini, San Benedetto rimane nel cuore ed è inevitabile tornarvi. Il legame con la propria terra, le radici e la famiglia sono forti e vengono tradotti, attraverso scenografie e coreografie, in un vero e proprio viaggio nel mondo e nel tempo.

Dopo aver fatto il giro del mondo accompagnati dalle ballerine dell’asd Libellula, il secondo tempo è interamente dedicato alla nostra città rievocando tradizioni, usanze e i simboli di San Benedetto.

Nove i gruppi di bambine e ragazze, dai tre anni in su, che durante l’anno si sono impegnati, sotto la direzione artistica della maestra Camilla Ferraiolo, a portare in scena il saggio. Nuovo lavoro che corona l’anno svoltosi nella nuova sede della scuola di danza in via Indipendenza 17 a Porto d’Ascoli. Un ringraziamento va anche a Federica Piergallini e Johanna Semanat Mendez per l’avvio dei nuovi corsi, rispettivamente, di danza hip hop e caraibico.

L’appuntamento è per sabato 24 giugno alle ore 21.15 al teatro Concordia di San Benedetto del Tronto (ingresso libero). Repliche dello spettacolo si terranno il 25 giugno alle ore 17 al parco dell’Annunziata a Porto d’Ascoli e il 24 luglio alle ore 21 nel piazzale davanti la chiesa Cristo Re sempre a Porto d’Ascoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *