Paesi Bassi: il Papa riceverà giovedì la coppia reale

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Zenit / di MArina Droujinina

PAESI BASSI – Papa Francesco riceverà giovedì 22 giugno 2017 in udienza in Vaticano il re Guglielmo Alessandro di Orange-Nassau e la regina Máxima dei Paesi Bassi. Lo ha annunciato oggi la Sala Stampa della Santa Sede. Si tratta del terzo incontro dei Reali dei Paesi Bassi con il Pontefice italo-argentino.

Guglielmo Alessandro e Maxima erano già stati ricevuti in udienza privata — assieme con le loro tre figlie, Catharina-Amalia, Alexia e Ariane — il 25 aprile dell’anno scorso. La coppia reale ha anche partecipato — un mese prima della salita al trono di Willem-Alexander, come il re si chiama in olandese — all’inaugurazione del pontificato di papa Francesco, il 19 marzo 2013.

Mentre il sovrano è di confessione protestante, secondo la tradizione della Casa Reale dei Paesi Bassi, la regina è cattolica. E’ argentina ed è nata a Buenos Aires, come papa Francesco.

Dopo l’abdicazione di sua madre, la regina Beatrix, Guglielmo Alessandro è salito al trono il 30 aprile del 2013.

Il regnante dei Paesi Bassi sostiene da tempo le associazioni che aiutano i senzatetto, anziani e bambini degli strati popolari. Nel 2015 ha chiesto al governo de L’Aia di aumentare le spese per la Sanità olandese.

Da parte sua, la regina è ex alunna dell’Università Cattolica Argentina (UCA o “Pontificia Universidad Católica Argentina Santa María de los Buenos Aires”) e dedica molta attenzione alla questione dell’immigrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *