A Montelparo c’è l’Agricamp T’Asteria di Isaak Tsorakidis

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

di Giuseppe Mariucci

Continuiamo a dare lo spazio e l’importanza che meritano alle numerose iniziative turistiche che, incredibilmente, da qualche anno si sviluppano in questo nostro minuscolo paese di Montelparo!

Questa volta vogliamo fare la conoscenza, raccontandone le vicissitudini e la storia, di un simpatico personaggio che definire multietnico è senz’altro riduttivo!

Stiamo parlando di Isaak  Tsorakidis!

Qui a Montelparo egli ha ora un’attività avviatissima, L’Agricamp T’Asteria (“Il Nostro Paradiso sotto le stelle” lo chiamano Isaak e Daniela, sua moglie), ma quanta strada, quanto lavoro e quanti sacrifici per arrivare a tanto!

Dalle parti di quella particolare e panoramica collinetta, dove oggi esiste questa meravigliosa iniziativa, sita a mezza via tra Montelparo e il fiume Aso, viveva, un tempo, la famiglia di Enrico Traini (detto Rigo de a Cocona). Tra di loro vi era il figlio Giovanni che, come vedremo, emigrando in Belgio per lavoro alla fine degli anni cinquanta, ha innescato questa storia!

Isaak ha origini greche. Egli, di genitori greci, è nato a Nord di Salonicco. Anche lui emigrò con la mamma in Belgio.

E’ qui che Giovanni Traini, sposando la mamma Elefteria, diventa il suo patrigno. Proprio Giovanni, venendo con la famiglia e quindi con lo stesso Isaak in vacanza a Montelparo, gli fa conoscere i suoi luoghi d’origine.

Ma non solo!

Destino vuole che Isaak, in giro per questi nostri splendidi paesini, incontri Daniela, originaria di Monte Vidon Combatte: proprio colei che poi diventerà sua sposa!

Di lì a poco inizia a ristrutturare la vecchia casa.

Dalla frequentazione, poi, di amici comuni alla sua Daniela, gestori di un campeggio a Monte Vidon Combatte, gli scatta l’idea di utilizzare anche lui, quel meraviglioso luogo che stava risistemando, ai fini turistici realizzandoci un Agri-Camping!

Far conoscere le Marche e i nostri “paradisi” naturali ai turisti Belgi, Olandesi, ma anche Italiani, lo entusiasma!

Oggi, dopo anni di lavoro e dedizione continua, la famiglia di Isaak, che nel frattempo è cresciuta con la nascita delle due figlie Zhoi ed Elefteria, si è immersa nell’iniziativa.

Essa è divenuta una meraviglia inserita com’è nella natura incontaminata di una delle zone più verdi e luminose di Montelparo e con un panorama tra i più belli d’Italia.

I turisti, numerosissimi, che decidono di trascorrere le vacanze presso di loro, sono entusiasti e sono diventati affezionati. Lo si può dedurre anche dai giudizi da loro espressi nei siti telematici a questo dedicati: il massimo dei voti!

Le bambine nel frattempo si sono integrate perfettamente con i loro coetanei nella realtà montelparese.

“Venite a provare cosa vuol dire il campeggiare presso di noi: questo è un Paradiso sotto le stelle”.

Così i nostri amici, Isaak e Daniela, accolgono noi, ma così fanno  solitamente con i loro ospiti!

E T’Asteria è, davvero, un agri-campeggio dai bellissimi, ineguagliabili dintorni!

Piccola dimensione, stupenda posizione e atmosfera accogliente: tutto questo fa sicuramente sentire i nostri tantissimi amici turisti, per la maggior parte provenienti dal Belgio e dall’Olanda (ma non solo), come fossero a casa loro! Certo che qui, però, siamo in Italia!

Essi sono qua immersi, infatti, nell’autentico e affascinante paesaggio italiano e marchigiano in particolare.

I colori, le colline, la vista (a Est i Monti Sibillini e a Ovest il Mare: tutto raggiungibile in soli trenta minuti!) e, naturalmente, il clima meraviglioso, rendono T’Asteria un luogo veramente unico, d’incanto e di sogno!

Nulla è affidato al caso in questo luogo! E, chi arriva qua, trova tutto quanto quello che gli fa vivere una vacanza da sogno!

La grande e bella piscina, di 5 x 8 metri, unita alla piccola piscina dedicata ai bambini, offre ristoro durante i caldi mesi estivi.

Intorno ad essa è possibile oziare al sole o all’ombra sulle numerose sedie a sdraio disponibili.

Troviamo inoltre:

  • Belle e ampie piazzole con magnifica vista;
  • Energia elettrica in ogni luogo;
  • Sanitari puliti e confortevoli;
  • Tende attrezzate;
  • Patio coperto con tavoli da picnic e ottima ricezione wi-fi;
  • Amache e tende safari;
  • Parco giochi per bambini con scivolo, altalene, trampolino, ping-pong , calcio balilla e tappeti elastici;
  • Ogni giorno pane fresco, cornetti e panini;
  • Piatti regionali e Prodotti tipici dei vicini ristoranti;
  • Telescopio per osservare, di notte, le stelle;
  • Organizzazione di giri turistici per le Marche;
  • Grandi escursioni;
  • Passeggiate a cavallo.

Qui si organizza regolarmente, inoltre, degustazione di vini in collaborazione con i produttori di vino locali: ottimo Rosso Piceno, Passerina, Falerio e Pecorino oltre ai favolosi spumanti.

Al mattino poi, Isaac si prende cura dei  bambini portandoli in visita alla fattoria piena com’è di animali quali: Pony, Capre, Pecore, Asinello, Daino, Papere, Galline e Cavalli! Questo assicura ai bambini molta gioia e molto divertimento.

I montelparesi sono orgogliosi che Isaak e la sua Famiglia (la moglie Daniela e le figlie Zhoi ed Elefteria) abbiano dedicato tutto il loro impegno, economico e fisico, a questa sconosciuta ed estrema parte dell’Italia!

Gliene sono enormemente grati perché, grazie anche a loro, nel mondo si sono potute conoscere le meraviglie storiche e paesaggistiche del nostro amato paese!

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *