San Benedetto del Tronto: doppio successo per la Happy Car Beach Soccer

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

di Paola Travaglini

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Esordio con vittoria per la squadra della Happy Car beach soccer nella Coppa Italia che lo scorso anno, per una sfortunata finale, perse con il Viareggio.

Il sodalizio sambenedettese si è imposto subito superando la neonata formazione della No Name Team di Nettuno che, nel turno preliminare, aveva sconfitto l’Atletico Lincata.

Nonostante fossero alla loro prima gara con il nuovo organico , hanno subito imposto la loro presenza con una partenza sprint nel primo tempo portandosi in vantaggio 4 a 1. Anche se gli avversari provavano a rimontare ,non c’è stata storia in quanto , i rossoblu, si portavano in breve tempo in un grande vantaggio concludendo il rush finale con 9 a 5. A segnare De Palma con una tripletta ,Eudin ,Lucas ,Addarii,Bruno Novo e Ietri .

Dopo Nettuno ecco un’altra vittoria contro il Romagna per 7 a 1 che le consente di approdare alle semifinali.

I rossoblù, pur senza il brasiliano Lucas, lasciato a riposo, hanno indirizzato subito la gara nei canali giusti, mostrando di aver superato quelle leggerezze palesate nella gara d’esordio e che avevano provocato le rimostranze del tecnico Di Lorenzo.

Dopo un primo tempo al piccolo trotto, nel quale comunque i sambenedettesi si portavano in vantaggio, era la seconda frazione di gioco (caratterizzata da un numero impressionante di tiri in porta) quella nella quale la differenza tra le due squadre si evidenziava ancora più maggiormente a favore dei marchigiani. Ma anche all’inizio del terzo e ultimo tempo la Happy Car Samb allungava ulteriormente il vantaggio permettendosi di poter gestire (in modo intelligente) risultato ed energie in vista della semifinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *