A Monteprandone al via il festival “Fermento Marchigiano”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Monteprandone –  E’ stato presentato  ieri “Fermento Marchigiano”, il festival delle birre artigianali e del cibo goumet che caratterizzerà il fine settimana da  venerdì 9, a domenica 11 giugno. L’ iniziativa, promossa dall’ASD di Monteprandone ,dai commercianti del centro storico del paese, patrocinata  dal Comune di Monteprandone, deala Regione Marche ,dal  Bim Tronto e dall’associazione di produttori di birra della regione Marche “Marche di Birra”, non è una sagra ed  è stata ideata per sostenere le imprese del paese nell’entroterra piceno che nonostante risentano della crisi, continuano con coraggio ad innovarsi sempre di piu’ manifestando segnali di ripresa nelle attività commerciali. Il festival prevede la presenza di 12 birrifici con il proprio stand : (Birrifici Marche di Birra: 1965 da Osimo, 20.13 da San Benedetto del Tronto, Carnival da Offida, Del Rio da Caldarola, Jester da Petritoli, Laurus da Recanati, Millecento da Fabriano, La Castellana da Serra Sant’Abbondio; Birrifici Abruzzo: Bibibir da Castellalto, Donkey da Atri, La Casa di Cura da Crognaleto,Opperbacco da Notaresco). Più di 40 le birre artigianali che accompagneranno il miglior cibo preparato dai ristoranti e commercianti (San Giacomo, Piazza dell’Aquila ,Osteria 1887, Macelleria “Gigi the butcher”, La bottega di Barbara, Pro Loco, Caffè del Borgo 1974,La bottega di Barbara, Pro Loco, Caffè del Borgo 1974,Gelateria New Malù). Ad  allietare queste tre serate inoltre, ci saranno artisti di strada (Marco Bruni,Compagnia Due Piume ), concerti musicali (Cantina Sociale, Nuvolerosse, Marco Bruni, Capabrò, Soulcor, Compagnia due piume, Sambenè, Riccardo’s Rickety Rockets) curati dalla Seventeen eventi, laboratori di degustazione birra “Marche in Fermento,a cura di Luca Di Saverio, docente corsi degustazione di birra e giudice al concorso Birra dell’anno. Tutte le sere beershop con le birre dell’associazione Marche di Birra, mercatini “campagna amica” a cura della Coldiretti Ascoli-Fermo, e dell’artigianato artistico, a cura dell’Associazione Mani Arte, Musei aperti (Museo Civico dei Codici di San Giacomo della Marca, Museo di Arte Sacra). Contemporaneamente al festival, sabato 10 giugno, dalle ore 17:00, nella sala Consiliare del Comune di Monteprandone, si svolgerà il convegno dal titolo “La coltivazione dell’orzo, dei cereali e del luppolo per lo sviluppo della filiera brassicola delle Marche”, con l’intervento di Stefano Stracci, sindaco di Monteprandone, Fabio Urbinati, consigliere regionale, Luca Di Saverio, docente laboratori di birra, Ludovico Caverni, presidente di Marche di Birra, Fabio Giangiacomi, presidente Cobi, Carlo Maffeo, di Coldiretti Marche. Per domenica 11 giugno, invece, è in programma, dalle ore 11:00, “Alla corte del luppolo”, una visita guidata ai birrifici dell’associazione Marche di Birra, a cui seguirà un pranzo presso il ristorante San Giacomo di Monteprandone, una visita guidata nel centro storico di Monteprandone, e un laboratorio di degustazione birre con il docente Luca Di Saverio. Per partecipare all’iniziativa “Alla corte del Luppolo” è necessario prenotare inviando una mail a fermentomarchigiano@gmail.com o chiamare il numero 349.2808864. È attivo un servizio di bus navetta, con partenze da e verso Centobuchi, Monteprandone, Porto d’Ascoli e San Benedetto del Tronto.  Di seguito le corse:  Prima 19:30 p.zza unità Centobuchi 19:40 chiesa Regina Pacis 19:45 convento s. Maria delle grazie Monteprandone 20:00 rotonda Porto d’Ascoli 20:10 Las Vegas 20:15 Ex camping 20:20 Stadio riviera delle palme  Seconda 20:40 chiesa Regina Pacis 20:45 p.zza unità Centobuchi 21:00 rotonda Porto d’Ascoli 21:10 Las Vegas 21:15 Ex camping 21:20 Stadio riviera delle palme  Ritorni 22:30 00:30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *