Acquaviva Picena, Don Alfredo: “Viviamo convinti che in noi sia viva la presenza del Signore?”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ACQUAVIVA PICENA – Ad Acquaviva Picena domenica 14 maggio ventitre bambini hanno ricevuto per la prima volta il Sacramento dell’Eucarestia: Lorenzo, Claudia, Cristian, Beatrice, Samuele, Matteo, Elisa, Davide, Micol, Alessandra, Alessia, Lorenzo, Aurora, Martina, Fabio, Sveva, Ludovica, Emma, Maria Elisa, Mirko, Fabio, Manuel, Andrea. Tutti i bambini hanno raggiunto verso le ore 10:00 la Terrazza del Dopolavoro per prendere ciascuno un giglio bianco da portare all’altare, appena arrivati in chiesa è iniziata la Celebrazione Eucaristica presieduta dal parroco don Alfredo, che per l’occasione ha scelto la forma del Vangelo dialogato con i bambini.

Nell’omelia don Alfredo ha detto: “ Ci chiediamo spesso dove ci porterà la nostra vita, quale sia la strada che stiamo percorrendo, ma ci chiediamo se siamo convinti che Gesù sia sempre al nostro fianco?
Viviamo convinti che in noi sia viva la presenza del Signore? Oggi attraverso l’ostia che state per ricevere vi sarà più facile capire che dentro voi c’è Gesù, ma poi nella vita di tutti i giorni sentiamo la Sua presenza? Viviamo per Lui? Decisi ad andare avanti qualunque sia il Suo progetto su di noi e con coraggio affrontare le difficoltà che via via ci si presenteranno davanti?
Viviamo alla Sua presenza, viviamo da cristiani secondi i Suoi insegnamenti? Viviamo insomma con Gesù? In Lui, per Lui e con Lui? Oppure ci preoccupiamo come gli apostoli che avevano paura di perdere Gesù? Ieri Papa Francesco ha canonizzato a Fatima, Giacinta e Francesco, i due pastorelli che insieme a Lucia ebbero le apparizioni della Santa Vergine a Cova Da Iria a Fatima.

Alla domanda della Madonna che chiedeva loro se volevano dedicare la loro vita a Gesù risposero prontamente “Sì” anche sapendo che sarebbe costato tanti sacrifici. Noi siamo pronti a seguire Gesù? Ora vi auguro di vivere in Gesù, per Gesù e con Gesù ogni giorno, dovunque voi siate e con chiunque voi siate, sempre con la certezza che Gesù non vi abbandona mai, sarà sempre al vostro fianco e vi indicherà la via della salvezza. Faccio un augurio a tutte le mamme presenti in occasione della loro festa e ringrazio i parrocchiani che con il loro contributo hanno acquistato la statua della Madonna di Fatima proprio in occasione del centenario delle apparizioni”. I bambini della Prima Comunione hanno poi regalato alla propria mamma un giglio bianco. I bambini nel loro anno di preparazione al Sacramento dell’Eucarestia  hanno riempito dei diari con riflessioni e pensieri riguardanti il loro personale cammino di fede, anno che li ha visti molto impegnati e coinvolti nella vita della Chiesa della parrocchia di san Niccolò insieme alle educatrici Paola e Giorgia e ai capi scout. A tutte le mamme dei bambini sono state consegnate delle medagliette con l’immagine della Madonna dei Fatima.

Dei canti della Messa si è occupato il Coro dei Bambini diretto da Lorena con all’organo Chiara e alle chitarre Gianmarco e Fabio. Terminata la Messa, sulla piazza antistante la chiesa, sono stati fatti volare dei palloncini bianchi.

Patrizia Neroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *