Cupra Marittima: per l’estate 2017 torna il “Turismo Partecipato”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CUPRA MARITTIMA – Anche per l’estate 2017 l’amministrazione comunale di concerto con l’Acot e gli operatori turistici cittadini, prevede di continuare con l’applicazione dell’esperienza del “Turismo Partecipato”. Un percorso già positivamente intrapreso nel corso degli ultimi anni, attraverso il quale vengono raccolte delle risorse da destinare per l’accoglienza turistica in maniera spontanea, attraverso il contributo economico di tutti gli operatori del settore.

In questo modo, sottolineano il sindaco Domenico D’Annibali ed il presidente Acot Paolo Nespeca, tutti gli addetti ai lavori potranno dare un supporto per animare la stagione turistica cuprense. Le risorse raccolte saranno infatti impiegate per l’organizzazione di eventi ed incentivare l’accoglienza.

Il sindaco ringrazia quanti in questi anni hanno dato sempre la loro disponibilità, contribuendo alla buona riuscita dell’iniziativa. Un impegno ed esempio che va rimarcato e che si auspica possa essere raccolto dalla gran parte degli operatori turistici.

Con l’impegno di tutti infatti si potranno conseguire risultati e fare bene per Cupra Marittima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *