FOTO Monteprandone, grande Partecipazione per la “Festa del Fanciullo”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Paola Travaglini

MONTEPRANDONE – Grande festa domenica 23 Aprile presso il piazzale del Convento di Santa Maria delle Grazie di Monteprandone, con i bambini protagonisti indiscussi.
Si è svolta infatti l’edizione 2017 della tradizionale “Festa del fanciullo, che, per antica tradizione, prevede l’affidamento a San Giacomo dei fanciulli e delle mamme che desiderano avere dei figli .

C’è infatti un legame stretto tra il santo monteprandonese ed i bambini; molti infatti, sono i miracoli da lui compiuti a favore dei più piccoli.
Tra questi, la resurrezione di Corrado bambino di Brescia, molto affezionato al santo,che venne ucciso e murato nel camino della casa, dal padre di un amico. I propri cari riuscirono a ritrovarlo vivo, che gridava dietro le mura .

Numeose poi, le testimonianze di madri, che dopo aver invocato il santo, sono riuscite ad avere figli.

Si capisce dunque la partecipazione e l’importanza di questa solennità, che si svolge la settimana dopo la Santa Pasqua, molto sentita e cara alle famiglie del posto e non solo.

Oltre ad avere una grossa valenza di fede, la Festa del Fanciullo rappresenta un’ occasione per vivere insieme momenti di svago e di spettacolo ed assaggiare alcuni prodotti tipici della nostra terra, preparati dalle sapienti mani delle donne del Comitato Festa S.Giacomo della Marca.

Ad intrattenere il numeroso pubblico, il mago KICO che ha dato vita ad un suggetivo show di bolle e magia e padre Lorenzo Turchi, che ha eseguito delle simpatiche coreografie di ballo.

Immancabile anche la pesca di beneficenza con numerosi premi.

Al termine, la Santa Messa, preceduta da una breve processione con la reliquia del santo, dal piazzale fino allla chiesa, con tutti i bambini ed i loro genitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *