L’Unicam di Camerino all’IC Centro San Benedetto per la Giornata Della Terra

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Giornata della Terra viene celebrata dalle Nazioni Unite ogni anno dal 1970, un mese e due giorni dopo l’equinozio di primavera, ovvero il 22 aprile. Nata  per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra, è divenuta un avvenimento educativo ed informativo di grande valore. La Giornata delle Terra rappresenta, infatti, un’occasione per ricordare che difendere l’ambiente non solo è giusto, ma rappresenta anche una straordinaria opportunità per affrontare la crisi economica e guardare positivamente al futuro.Dal punto di vista della sostenibilità ambientale, altro importante momento storico è stata l’approvazione della Carta della Terra (UNESCO, 2000); si tratta di una dichiarazione di principi etici fondamentali per la costruzione di una società globale giusta, sostenibile e pacifica, i cui contenuti hanno lo scopo di rafforzare la coscienza civica dei futuri abitatori del mondo. www.earthdayitalia.org

È in quest’ottica che si inquadrano alcune delle molteplici attività che l’IC Centro di San Benedetto del Tronto propone ai suoi alunni, in collaborazione anche con l’Università di Camerino.
Ultimamente, infatti, si è provveduto alla predisposizione di una serie di incontri che hanno coinvolto alunni dei vari gradi di istruzione dall’infanzia alla Scuola secondaria di 1° grado; tali incontri sono stati tenuti da Tullia Matricardi, studentessa Unicam, nell’ambito del tirocinio formativo previsto per il conseguimento del titolo di Dottore in Biologia della Nutrizione.

Le tematiche affrontate hanno riguardato da una parte, la risorsa acqua vista come alimento e come risorsa da tutelare e dall’altra, alcune piante interessanti per i loro principi medico-nutrizionali e per la loro importanza nella conservazione della biodiversità agraria della Regione Marche.

A tali incontri sono state associate attività pratiche svolte negli orti presenti nei vari plessi scolastici, che hanno previsto la semina dell’anice di Castignano e la piantumazione ed il riconoscimento sensoriale di alcune piante aromatiche; con l’uso di stereomicroscopi è stata inoltre data la possibilità ai ragazzi di conoscere alcuni dei bioindicatori (macroinvertebrati) usati per la valutazione della qualità delle acque superficiali. Particolare attenzione è stata infine data alla lettura delle etichette delle bottiglie d’acqua, al fine di far comprendere anche la qualità dell’acqua del nostro rubinetto.

Nel plesso della Scuola Infanzia di Via Togliatti, nell’ambito del Programma ECO-SCHOOLS FEE, la Giornata della Terra è stata anticipata a venerdi’ 21 aprile  con un’iniziativa teorico pratica sulla tematica “Conosciamo l’Orto” a cura

dell’ l’UNICAM ( Prof Luca Bracchetti / Tullia Matricardi ) alla presenza della Dirigente Scolastica Dott.ssa Laura D’Ignazi, dei nonni del LABORATORIO VERDE, alunni e docenti. Sono state organizzate la Bacarella dell’Ortolano con i prodotti biologici  raccolti  nell’ orto allo scopo  di sensibilizzare   le famiglie  alla valorizzazione dei  prodotti della TERRA, al consumo di verdura  a Km 0 e alla sostenibilità ambientale. E’ stata realizzata anche un’esposizione  di manufatti  ideati con materiale di recupero autogestita  dai genitori del LABORATORIO MANIPOLATIVO CREATIVO. Altre info sul nostro sito scolastico: www.isccentrosanbenedettodeltronto.gov.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *