Acquaviva Picena, festival dell’Adriatico gara di organetto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Patrizia Neroni

ACQUAVIVA PICENA – Ad Acquaviva Picena presso la Sala Consiliare domenica 23 aprile si è svolto il Festival dell’Adriatico Gara di organetto, che negli ultimi cinque anni ha avuto luogo nel paese collinare. L’Associazione Pro Chiesa San Francesco di Acquaviva con il patrocinio del comune di Acquaviva Picena , in collaborazione con l’Associazione Musicale Italiana Strumenti ad Ancia Diatonici: A.M.I.S.A.D. di Maiolati Spontini (AN) e l’Associazione  musicale “ Amici della Musica” di San Benedetto del Tronto ha organizzato il 13° Festival- Gara di organetto. La giuria era divisa in due gruppi di tre membri, presidente di giuria Giuliano Cameli campione mondiale nel 1988. I partecipanti sono arrivati da ogni parte d’Italia e di tutte le età. La gara è stata suddivisa per categorie, dai più piccoli fino agli “over 50”. Proprio i più piccoli hanno impressionato per la loro bravura, dovuta anche alla preparazione conseguita dai bravi insegnanti. “Una volta” ha sottolineato Cameli: “L’organetto si studiava da autodidatta, si andava “ad orecchio”, ora invece si insegna come si fa con gli altri strumenti e le capacità istruttive degli insegnanti le abbiamo conosciute tramite i musicisti iscritti al concorso”. Ai vincitori sono state consegnate le coppe direttamente dal sindaco di Acquaviva Rosetti, ma un premio, offerto dall’ Associazione Pro Chiesa san Francesco è andato a tutti i partecipanti insieme ad un attestato con su riportato il voto ottenuto dalla giuria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *