Cossignano: festeggiamenti in onore del Patrono San Giorgio

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

COSSIGNANO – L’Amministrazione comunale di Cossignano e la Pro Loco Cossinea sono pronti per la tradizionale festa e fiera patronale di San Giorgio. I festeggiamenti apriranno giovedì 20 aprile, alle ore 18:30 presso la Sala Croce Azzurra in piazza Europa con l’inaugurazione della mostra fotografica “Cossignano Amarcord anni ‘40 e ‘50” e la nuova sede temporanea del Punto I.A.T. (Informazione ed Accoglienza Turistica) che rimarrà aperto dal 22 al 25 aprile 2017 dalle ore 17.00 alle ore 20.00. Alle ore 20.45 presso la Chiesa dell’Annunziata si effettuerà la presentazione del libro della Scuola Primaria “Cossignano e le sue erbe spontanee”, un interessante lavoro riguardante le 12 erbe più facili da reperire nel territorio.
Venerdì 21 aprile alle ore 18.30 presso la Chiesa dell’Annunziata, i Sindaci pro tempore di Certaldo, Cossignano e Ripatransone rinnoveranno il PATTO DI AMICIZIA dopo 10 anni dalla prima stipula. Sabato 22 aprile alle ore 15.45 a seguito del progetto “Gli itinerari della Fede” si effettuerà una “Camminata per San Giorgio” con partenza dal Piazzale Europa e che si snoderà lungo un percorso che coinvolgerà l’ubicazione di tutte le sedi delle chiese urbane e rurali del territorio. Il Progetto è organizzato dall’APS Circolo Acli Oscar Romero in collaborazione con l’U.S. Marche. Domenica 23 si svolgerà la festa liturgica di San Giorgio Martire, patrono di Cossignano.
Alle ore 11.00 si procederà con l’accensione della Fontana di Piazzale Europa e, a seguire, in processione con la reliquia di San Giorgio Martire si proseguirà verso la Chiesa dell’Annunziata dove si celebrerà la Santa Messa solenne.
Lunedì 24 aprile, alle ore 12.00 presso la Residenza Municipale in Via Borgo 7, si terrà l’inaugurazione dell’Ecosportello di Cossignano – Rete PicenAmbiente Spa mentre nella serata, alle ore 21.30, presso la Palestra scolastica in Via Passali, si svolgerà il Convegno tematico “Alla riscoperta delle erbe spontanee: tradizione e modernità”.
Dopo i saluti del Sindaco Roberto De Angelis e l’introduzione di Noris Rocchi Presidente dell’Associazione “Chi mangia la foglia!”, interverranno la dott.ssa Simonetta Olivieri Biologa Nutrizionista specializzata in Scienze dell’Alimentazione sul tema “Le erbe spontanee nell’alimentazione e salute” e, a seguire, il prof. Leonardo Seghetti, dell’I.I.S. Istituto Tecnico Agrario “Celso Ulpiani” di Ascoli Piceno, che relazionerà su “Quale olio EVO per i legumi e le erbe spontanee”. Martedì 25 aprile, dalle ore 8.00 e per tutta la giornata, dal Piazzale Europa al Borgo San Paolo, si svolgerà la 22a “Fiera di San Giorgio” con numerosi commercianti, espositori e spazi riservati agli artigiani e hobbisti, ai prodotti biologici e tipici della tavola. E’ prevista anche la partecipazione espositiva dell’ASSAM per la diffusione e la valorizzazione del patrimonio arboreo autoctono. Alle ore 10.30, presso la Palestra scolastica di Via Passali è previsto un incontro pubblico dal titolo “Testimonianze locali sulla Liberazione” con la partecipazione della Scuola Primaria di Cossignano. Nel weekend prolungato che va dal 23 al 25 aprile, nei ristoranti di Cossignano (Agriturismo Fonte Orfeo, Ristorante Elvira e Ristorante Il Ponte, tutti aperti a pranzo e a cena) si potrà gustare ricchi menù turistici di San Giorgio al prezzo di 20,00 euro (è gradita la prenotazione).
Sono previsti anche pacchetti promozionali da parte di strutture ricettive locali i cui indirizzi sono reperibili sul sito istituzionale del Comune.
Per maggiori informazioni del programma visitare il sito del Comune di Cossignano www.comune.cossignano.ap.it oppure rivolgersi al numero comunale 0735.98130.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *