Castignano, la Madonna Desolata ha incontrato l’amore dei fedeli

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Teo Amatucci

CASTIGNANO – Le secolari tradizioni pasquali anche quest’anno a Castignano sono state rispettate.
Nonostante il terremoto abbia reso inagibile la chiesa di San Pietro, la statua della Madonna Desolata è uscita dalla chiesa.

E’ stata portata in piazza dove è partita la solenne processione, animata dalla banda cittadina la croce avanti portata dai cresimandi, la statua portata in spalla da quattro uomini, il nostro parroco Don Tiziano e tutto il popolo di Dio.

La Madonna dal volto segnato dal dolore ha incontrato l’amore e la devozione di tutti i castignanesi pronti a condividere con lei questa via della croce, dolorosa, sconvolgente e straziante. Hanno pregato per tutti coloro che si trovano in disagio, lontano dai loro cari e dai loro affetti, certi che quando la Croce sarà innalzata inonderà con la luce del Risorto tutti i cuori di gioia.

One thought on “Castignano, la Madonna Desolata ha incontrato l’amore dei fedeli

  • 22 aprile 2017 at 09:59
    Permalink

    dopo 62 anni che manco da Castignano ancora ricordo vividamente I costume religiosi del nostro caro paese

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *