Post Terremoto, Cossignano si prepara a vivere la Pasqua nella tensostruttura

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

COSSIGNANO – Con una solenne celebrazione eucaristica sarà inaugurata la tensostruttura, installata a Cossignano e che ora fungerà da centro pastorale.
Da ricordare che la chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta è seriamente danneggiata, così come gli altri edifici di culto del paese dell’entroterra diocesano.

Un luogo di calore, un primo spazio per riunire la comunità, le persone rimaste nel territorio, i volontari, i lavoratori impegnati nella zona rossa. Infatti, domenica 16 Aprile alle ore 8.30, con la prima celebrazione di Pasqua verrà  inaugurata la struttura, fatta pervenire grazie all’intervento della Caritas Diocesana. La comunità di Cossignano, colpita dal sisma di ottobre si prepara a vivere la Santa Pasqua nella tensostruttura allestita appositamente per la comunità guidata da Don Nicola Spinozzi.

Don Nicola Spinozzi parroco di Cossignano afferma: “Per noi è un segno concreto di Speranza che ha portato grande gioia nella comunità parrocchiale che da mesi vive in una situazione precaria e di disagio pastorale, perchè tutte le strutture della Parrocchia sono inagibili. Ringrazio quanti si sono adoperati affinché il progetto si realizzasse”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *