GMG Force, Vescovo Carlo: “Noi possiamo rendere grande Dio”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

DIOCESI – “Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente”: con questa frase del vangelo di Luca si è aperta mercoledì 12 Marzo a Force la Gmg 2017.
I temi per le prossime Giornate Mondiali della Gioventù sono infatti tutti a  carattere mariano: “Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio” (Lc 1,30) è quello della Gmg del 2018, “Ecco la serva del Signore; avvenga per me secondo la tua parola” (Lc 1,38) è il tema dell’incontro tra i giovani di tutto il mondo e Papa Francesco a Panama nel 2019.
La scelta di portare tutta la diocesi a Force non è stata casuale: è un segno di vicinanza (non solo spirituale) verso le comunità maggiormente colpite dai terremoti degli ultimi mesi, che vivono profondi disagi da quella notte del 24 agosto.

Da piazza Marconi i giovani della diocesi sono partiti in processione con l’immagine della Madonna e la croce della Gmg per giungere nella palestra comunale dove hanno vissuto un momento di incontro insieme al vescovo Carlo.
Durante la celebrazione si sono susseguite 4 testimonianze che vi proporremo nei prossimi giorni.

Di seguito la riflessione del Vescovo Carlo Bresciani

Al termine, il vescovo Carlo insieme ai sacerdoti hanno consegnato a tutti i ragazzi il Segnapasso, avviando così anche nella nostra diocesi il cammino verso il Sinodo dei Giovani che si concretizzerà nel prossimo anno pastorale con un tempo di ascolto dei giovani, di una rinnovata prossimità proprio nei luoghi e nei linguaggi della loro vita, nella speranza di continuare il cammino di pastorale giovanile diocesa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *