Cupra Marittima, le lacche orientali al Museo Malacologico

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CUPRA MARITTIMA – In occasione delle prossime festività pasquali il Museo Malacologico di Cupra Marittima presenta al pubblico una straordinaria mostra di lacche orientali, impreziosite dalla madreperla, provenienti da: Giappone, Cina, Corea del Sud, Tailandia e Vietnam accanto a strordinari elaborati “Napoleone III” francesi della metà dell’800.

La collezione di lacche anticipa di qualche mese la grande mostra che sarà inaugurata a giugno dal titolo: “Madreperla, oro bianco dalle conchiglie” con 100 capolavori provenienti da tutto il mondo.
Gli oggetti esposti sono di straordinario interesse in particolare quelli francesi denominati “Papier-maché” vera e propria cartapesta con inclusione di frammenti di madreperla che danno luce e disegnano figure orientaleggianti rassomigliando alle vere lacche orientali.
Di grande effetto i pannelli vietnamiti realizzati su legno con 20 strati di “Rus verniciosa” una resina vegetale che all’aria diventa nera e dove vengono inseriti pezzi e figure in madreperla resi più lucenti dalla fine abrasione con l’osso di seppia.
Per le festività pasquali il museo malacologico resterà aperto tutti i giorni dalle ore 15.30 alle ore 19.00 ed il Lunedì di Pasqua è prevista l’apertura anche il mattino dalle ore 10,30 alle 13.00.
Prosegue l’attività didattica del Museo, con numerose scolaresche, già programmate per la fine dell’anno scolastico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *