Inaugurato a San Benedetto “l’Astrolabio”, associazione culturale di giovani artisti emergenti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un nuovo spazio dedicato agli artisti in ascesa: questo è “l’Astrolabio”, un’associazione culturale il cui spirito è promuovere talenti emergenti e valorizzare la cultura artistica.

Inaugurata con successo domenica 9 aprile nella sua sede in via Monte S. Michele, l’associazione vuole offrire uno spazio libero e multiuso adibito a mostre, corsi e laboratori.

Spiega la Presidente Teresa Annibali, giovane laureata all’Accademia di Belle Arti di Firenze: “Vorremmo essere una sorta di guida, di strumento per coloro che intendono approcciarsi all’arte. Il nome “l’Astrolabio” è stato ideato pensando a questo: una bussola nell’immenso cielo di opportunità e scelte”.

L’associazione si rivolge a due categorie: gli artisti stessi che, associandosi, hanno diritto allo spazio e possono presentare le loro opere, e persone affini al mondo dell’arte che possono usufruire dei corsi. Infatti, spiega la Presidente: “La nostra mission è quella di allargarci sempre di più, creare il maggior numero di persone interessate: non solo del mestiere ma soprattutto chi ha difficoltà, non è scolarizzato dal punto di vista artistico e si sente escluso. Quindi, creare una comunità artistica bilaterale”.

Aggiunge Maurizio Apostoli, segretario e tesoriere, che affianca la Presidente nell’organizzazione e gestione: “Nel mondo dell’arte si scopre spesso un approccio sbagliato privo di contenuti. Non abbiamo l’intento di dare lezioni strutturali di pittura o di scultura ma solo quello di far emergere la creatività”.

L’associazione promuove anche il vernissage dell’esposizione collettiva di artisti emergenti contemporanei con dipinti, fotografie e sculture che sono stati svelati il giorno dell’inaugurazione. Anche la Presidente Teresa Annibali ha esposto due sue opere e tutti gli altri sono per lo più studenti dell’Accademia di Belle Arti di Macerata. Si possono ammirare le opere degli artisti: Ilaria Apostoli, Janina Lucia Beha, Gabriele Carloni, Michela Cicconi, Francesco Gioacchini, Simone Michetti, Altea Nori, Selene Pierini, Federica Renzi, Alessandra Silverio e Flavio Zampaloni.

“l’Astrolabio” ha in programma, a partire da ottobre, una serie di corsi di pittura e disegno ed attività creative non tradizionali, come il collage, ma si sta ponderando l’organizzazione di un corso di ceramica prevista per fine estate in una residenza tra le campagne di Acquaviva e Monteprandone.

 

                                     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *