San Savino, nuovo Priore per le confraternite della Buona morte e dell’Addolorata

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

RIPATRANSONE – La “Passione” accende il cuore, moltiplica le risorse della persona.
Così nella domenica delle Palme la parrocchia di san Savino ha vissuto la vestizione del nuovo priore  Igino Capecci delle confraternite della Buona Morte e dell’Addolorata.

La Confraternita  della Buona Morte esistente fin dal 1930, è stata ricostituita nell’anno del grande Giubileo del 2000 con ferma determinazione del parroco don Lanfranco Iachetti. Il primo priore fu il compianto Bruni Antonio e primo vice priore Italo Zazzetta. Dal 2011 è stato priore Massi Roberto.

E’ presente fin dal 1954  anche la Confraternita delle consorelle dell’Addolorata. Ricostituitasi anch’essa nel 2004  Ne è stata priora fino ad ora Bruna Digiuni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *