FOTO Riaperta dopo il sisma la Chiesa SS. Annunziata di Porto D’Ascoli

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riapre al culto la chiesa SS. Annunziata al termine dei lavori eseguiti dopo il recente terremoto che ha colpito il centro Italia che ha causato la chiusura del luogo di culto dichiarato inagibile. Un destino, questo, condiviso da molte altre chiese della zona che, però, stanno tornando alle loro comunità di fedeli.

La chiesa era rimasta chiusa da quando le scosse di terremoto l’avevano danneggiata soprattutto nella parte absidale che ospita la cappellina della Madonna. La parte più lesa e inagibile risulta ancora essere quella della struttura più antica, con la torre campanaria.

Sabato 8 aprile, in occasione della Messa delle 18:30, è stata riaperta la parte nuova, con l’installazione di porte antipanico e rifacitura dei cornicioni esterni, a rischio frantumazione, sopra alle vetrate. Le colonne sono state imbracate.

I lavori di messa in sicurezza si stanno ultimando e il costo complessivo è di € 38.000.

Un percorso di ricostruzione, dunque, che si è quasi concluso in tempi relativamente brevi, compatibili con i passaggi burocratici, e che vuole essere di buon auspicio e augurio per le imminenti festività pasquali.





One thought on “FOTO Riaperta dopo il sisma la Chiesa SS. Annunziata di Porto D’Ascoli

  • 11 aprile 2017 at 06:58
    Permalink

    ……bisogna chiudere i cicli. Non per orgoglio per incapacità o superbia: semplicemente perché quella determinata cosa esula ormai dalla tua vita. Chiudi la porta, cambia la musica, pulisci la casa, rimuovi la polvere. Smetti di essere chi eri e trasformati in chi sei ….. (Paolo Coelho Lo Zahir)

    ………sei la comunità viva della SS Annunziata capace di rialzarsi e piano piano tornale alla normalità.
    Vi auguro presto di avere di nuovo a disposizione la parte più antica della chiesa.

    Guido

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *