San Benedetto, è ripartito il Piedibus

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche quest’anno è ripartito il Progetto Piedibus. Infatti ogni giorno, da ieri, gli alunni della Scuola Marchegiani che hanno aderito all’iniziativa, si ritroveranno  alle ore 8:00  presso il Centro  Smeraldo. La  fermata intermedia è  prevista, invece, alle ore 8:10 nei pressi del cimitero.
Un’iniziativa finanziata dal Comitato di Quartiere Paese Alto che con grande entusiasmo ha appoggiato la proposta della Scuola Marchegiani.
“Siamo sempre pronti a dare una mano alle iniziative che vanno nella direzione di migliorare il quartiere ed è con molto piacere che collaboriamo e sosteniamo le iniziative della scuola Marchegiani con la quale collaboriamo da tanti anni” spiega Ribeca Alessandro presidente del Comitato di Quartiere Paese Alto.
“E’ un bel modo per far comprendere da subito ai nostri figli che spesso si può fare a meno dell’auto”, dice una mamma. Un’altra mamma aggiunge che cerca sempre di non portare il figlio con la macchina fin davanti alla scuola dove c’è molto caos e quindi questa iniziativa non può che considerarla una bella cosa.
Il servizio del Piedibus, reso possibile grazie da alcuni volontari che accompagneranno i bambini dalle fermate alla Scuola Marchegiani si svolgerà nei soli  giorni di LUNEDI’ – MERCOLEDI’ – VENERDI’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *