ACLI San Benedetto, prosegue il progetto “Gli anziani e la comunità” per le famiglie coinvolte nel terremoto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prosegue il progetto “Gli anziani e la comunità” promosso da Fap Acli, Acli ed U.S. Acli finalizzato a creare una rete di socializzazione e momenti di aggregazione per le famiglie coinvolte nel terremoto che risiedono negli alberghi della riviera.

Martedì 4 aprile, alle ore 21, presso la “Domus mater gratiae” in via Mare 222 a Porto d’Ascoli è in programma il secondo appuntamento, visto il successo ottenuto dal primo, col corso gratuito per apprendere le nozioni necessarie per giocare a burraco. Il corso è rivolto a tutti gli amanti ed i simpatizzanti del gioco. Per ulteriori informazioni sulla manifestazione e per le iscrizioni ci si può rivolgere al referente Claudio Gasparretti (telefono 3387021224) oppure si possono consultare il sito www.usaclimarche.com o la pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche.

Sabato 8 aprile, alle ore 9,30 con partenza sempre dalla “Domus mater gratiae” in via Mare 222, si svolgerà l’iniziativa “Una città in movimento” che fa seguito a quella svoltasi sabato scorso ed alla quale hanno partecipato parecchi podisti.

Il fine della manifestazione è quello di permettere a cittadini di ogni età di svolgere attività fisica all’aperto ma anche di passare una mattinata insieme.

L’iniziativa è gratuita e per partecipare basta presentarsi su luogo di partenza 15 minuti prima del via per la registrazione dei dati anagrafici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *