A Cupra Marittima va in scena “Pappa fish”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CUPRA MARITTIMA – Nella giornata del 22 Marzo è andato in scena, presso il Cinema teatro Margherita di Cupra Marittima, lo spettacolo dal titolo “L’incredibile storia di Gustave Flambè e Messer Sardina” della compagnia “I Circondati”, alla presenza anche delle telecamere del TG3 regionale.

Dopo i saluti del sindaco Domenico D’Annibali, della Preside Gaia Gentili e del consigliere regionale Fabio Urbinati, del responsabile del progetto Paolo Agostini , dell’assessore comunale Roberta Rossi e del vice-sindaco Roberto Lucidi, si è svolto uno spettacolo davvero esilarante al quale hanno partecipato con entusiasmo tutti i bambini della scuola d’infanzia e quelli del tempo prolungato della scuola primaria di Cupra Marittima.

Tale spettacolo rientra nell’ambito del percorso educativo “Pappa fish, mangia bene e cresci sano come un pesce”.

Anche quest’anno, infatti, il Comune di Cupra Marittima si è aggiudicato il Bando della Regione Marche , con fondi europei, per tale Progetto che porta nelle mense scolastiche il pesce fresco del Nostro Mare Adriatico, insieme ad un percorso educativo che aiuta i bambini ad apprezzare un tipo di pietanza normalmente a loro un po’ ostica.

La mensa di Cupra Marittima dunque, pùò essere considerata a tutti gli effetti,  un “fiore all’occhiello” della Scuola,  vantando un menù redatto,  in collaborazione con il SIAN (SERVIZIO IGIENE ALIMENTI E NUTRIZIONE) DELL’asur AV5, secondo i più attuali criteri per un’alimentazione sana ed equilibrata e un personale veramente eccellente!

Le materie prime sono di alta qualità, l’Amministrazione ha voluto investire in questo settore in modo consapevole, cibo per il 60% biologico e per il 70% locale, da quest’anno eliminazione di stoviglie usa e getta per  il rispetto dell’Ambiente!

Inoltre grazie a questo progetto arrivano sulla tavola degli alunni a seconda della disponibilità e della stagione, con ricette appetitose: alici, triglie, suri, moli, pannocchie, sardine, sgombri, gallinelle, ma anche moscardini, vongole e persino le trote.

La mensa scolastica , bisogna ricordarlo, non è solo il luogo dove nutrire i bambini, ma un’ occasione importante dove educarli alla sana alimentazione, contro la dilagante ed allarmante obesità e diabete infantile”,arricchendosi di valori importanti, come anche quelli della nostra tradizione marinara!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *