Medici cattolici: dal 23 al 25 marzo ad Ascoli il XXVI congresso nazionale su medicina, ambiente e salute

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Leggi il programma completo clicca qui

“Medicina, ambiente e salute” è il tema del XXVI congresso nazionale dell’ Amci in programma dal 23 al 25 marzo ad Ascoli Piceno, nel corso del quale verrà eletto il nuovo Consiglio nazionale.
L’inizio dei lavori sarà preceduto da una concelebrazione eucaristica presieduta dal cardinale segretario di Stato Pietro Parolin, giovedì 23 alle 16, nella chiesa di san Francesco e concelebrata anche dal Vescovo Carlo Bresciani.
Alle 17.30, al teatro “Ventidio Basso”, l’inaugurazione del congresso, presieduto dal presidente nazionale Amci, Filippo Maria Boscia, alla quale interverranno i cardinali Edoardo Menichelli (arcivescovo di Ancona – Osimo) e Dionigi Tettamanzi; monsignor Giovanni D’Ercole (vescovo di Ascoli Piceno); don Carmine Arice, direttore dell’Ufficio nazionale per la pastorale della salute della Cei; Stefano Ojetti, consultore del Pontificio Consiglio per gli operatori sanitari.
Previsto l’intervento del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.
La giornata si concluderà con la prolusione di Cesare Mirabelli su “Creazione e responsabilità umana alla luce dell’Enciclica Laudato si’”.
Tra i relatori delle giornate successive, oltre a Boscia e a don Arice, monsignor Filippo Santoro, arcivescovo di Taranto; Bruno Dallapiccola, Gianluigi Gigli, monsignor Renzo Pegoraro; Vincenzo Saraceni; Pietro Ferrara.
Previsto l’intervento del ministro dell’Ambiente, Gianluca Galletti.
Nel pomeriggio di sabato verrà letta la mozione conclusiva “L’Amci: trasmettiamo ai figli un mondo nuovo” e sarà proclamato il nuovo Consiglio nazionale. Concluderanno i lavori Boscia e il card. Menichelli che presiederà una concelebrazione eucaristica nella chiesa di San Francesco (ore 19).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *