Diocesi, fervono i preparativi per la Veglia in memoria dei Missionari Martiri

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Gian Marco Capecci

DIOCESI – Lunedì 20 marzo, nella sede di via Pizzi, si è riunita l’equipe dei collaboratori del Centro Missionario Diocesano coordinata dal direttore don Nicola Spinozzi. Fervono infatti i preparativi per la veglia in memoria dei missionari martiri che si svolgerà venerdì 24 marzo presso il Santuario dell’Adorazione dei PP. Sacramentini di via Crispi a San Benedetto. In questa celebrazione, che sarà come di consueto presenziata dal vescovo diocesano mons. Carlo Bresciani, e all’interno di una solenne liturgia animata dal coro della parrocchia di S. Giuseppe, si ricorderanno i ben 27 missionari che sono stati uccisi a causa della loro fede nell’anno 2016; inoltre padre Luigi Ruani, animatore missionario internazionale dei Frati Conventuali, attualmente di stanza a Montedinove, proporrà la sua testimonianza di vita missionaria.
In questo incontro l’equipe del CMD ha anche iniziato a pianificare la partecipazione alle attività di formazione missionaria organizzate dalla Fondazione Cum, le quali sono aperte anche a chiunque voglia iniziare a interessarsi delle tematiche missionarie: dal 23 al 25 aprile si terrà il “Laboratorio sulla ministerialità-servizio nella chiesa” organizzato dal TOM – Tavolo degli Organismi Missionari (Missio – Suam – Cimi – Focsiv – Cum); dal 22 al 25 giugno è in programma il convegno “Missione 2.0: comunicare la missione con i social-media” in collaborazione con Missio, specialmente dedicato agli operatori di pastorale missionaria ed equipe di Centri Missionari Diocesani; quindi il meeting dal 5 – 9 luglio “Formazione missionaria: nuovi e antichi ministeri per la missione” in collaborazione con Missio, indicato per tutti e in particolare per le equipe dei Centri Missionari Diocesani. Inoltre nei giorni 8-9-10 giugno si terrà a Sacrofano (RM), presso la casa di accoglienza Fraterna Domus, il convegno nazionale dei direttori e delle equipe dei Centri Missionari Diocesani. Tuttavia il primo appuntamento in agenda per i rappresentanti del nostro CMD sarà quello del 21 aprile a Loreto, dove si terrà l’incontro (organizzato in collaborazione con l’ufficio regionale della Fondazione Migrantes) con i sacerdoti di origine non italiana in servizio nelle diocesi marchigiane.
Il CMD della nostra diocesi, infine, è in procinto di organizzare un corso di formazione missionaria, liberamente aperto a tutti coloro che desiderano approfondire questa materia, nonché di dare vita a un proprio sito internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *