San Benedetto, mostra “Donne oltre il silenzio”, ampio consenso di pubblico

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grande affluenza alla mostra “Donne oltre il silenzio”, in corso alla Palazzina Azzurra, inaugurata il 4 marzo alla presenza delle autorità e del sindaco Pasqualino Piunti. Nata su iniziativa del Lions Club San Benedetto del Tronto Host, nella persona di Francesca Romana Vagnoni, Presidente IV Circoscrizione – Distretto Lions 108 A / Italy, la mostra, patrocinata dal Comune di San Benedetto, si inserisce nell’ambito del Tema di Studio Nazionale Lions Club International “Contro la violenza nei confronti delle donne: combattiamo il silenzio”. Alla realizzazione dell’evento ha  collaborato anche la Fondazione Libero Bizzarri, nella persona della presidente Maria Pia Silla, contribuendo alla realizzazione del catalogo e curando la proiezione di materiale audiovisivo e anche i dibattiti inerenti il tema. A partecipare alla mostra, due artisti di alto livello, molto conosciuti ed apprezzati: la pittrice Claudia Cundari e il maestro scultore Sergio Tapia Radic, i quali hanno dimostrato grande generosità e sensibilità nel mettere a disposizione le proprie opere per l’allestimento, donandone una per un’asta di beneficenza che deve ancora avvenire e il cui ricavato andrà a favore del Centro antiviolenza “Donna con te”.  Durante l’inaugurazione, la sociologa ed esperta di comunicazione Rossella Frollà ha messo in evidenza l’affinità artistica tra la Cundari e Radic, una similitudine nel modo di rappresentare le donne nei quadri e nelle sculture. I numerosi visitatori, registrati in questi giorni, sono il segno dell’ampio consenso tra il pubblico per un allestimento raffinato, delicato ed elegante. “Donne oltre il silenzio” rimarrà aperta fino a mercoledì 15 marzo, secondo i seguenti orari: 10:00-13:00 e 16:00-19:00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *