Santuario San Gabriele dell’Addolorata, Vescovo Carlo Bresciani: “la via della santità è possibile per ciascuno di noi”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Ieri, lunedì 27 febbraio, migliaia di pellegrini hanno affollato il santuario di San Gabriele dell’Addolorata in occasione della festa del santo, morto nel convento di Isola del Gran Sasso (Teramo) all’alba del 27 febbraio 1862.
Pellegrinaggi organizzati sono arrivati in particolare da Abruzzo, Molise, Marche e da diverse regioni italiane.
La giornata, ha avuto inizio alle 6.30 del con la celebrazione del transito di San Gabriele.
Alle ore 11 la solenne celebrazione eucaristica è stata presieduta dal Vescovo di San Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto, Mons. Carlo Bresciani.

Nel video le parole pronunciate durante l’omelia da Mons. Bresciani

La festa liturgica di San Gabriele segna, come ogni anno, l’inizio dei grandi pellegrinaggi al santuario, uno più frequentati in Europa, con oltre 2 milioni di presenze annue.
I giovani festeggeranno il loro santo ai primi di marzo. Infatti, migliaia di studenti delle scuole superiori abruzzesi e marchigiane si raduneranno al santuario lunedì 13 marzo per celebrare i 100 giorni agli esami di maturità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *