Gruppo Scout Grottammare 1, il racconto dell’uscita delle promesse

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

di Emanuele Mori

GROTTAMMARE – Due giorni molto importanti per gli scout del gruppo Grottammare 1 ed, essendo io un membro dal Rep. Gabbiano, vi racconterò l’esperienza vissuta da esploratori e guide il 4 e il 5 di febbraio.

Tutto inizia alla stazione di Grottammare alle 15:30 dove i ragazzi devono prendere il treno per recarsi precisamente a Monsampolo. Da lì ci sarà un tratto di strada da fare a piedi fino alla chiesa si Ss. Maria Assunta, infestato da rane, cosa non particolarmente apprezzata dalle guide. Arrivati i ragazzi eseguiranno dei brevi consigli di squadriglia che precedono il consiglio della legge, assolutamente obbligatorio prima delle promesse. Durante il consiglio ogni Esploratore/Guida sarà pronunciato e discusso dai partecipanti insieme ai capi. Terminato questo consiglio, si cena! Ma questa volta in un modo particolare, in squadriglia, idea dei capi in caso fosse stato tralasciato qualche dettaglio riguardante i membri della stessa. Finita la cena i nostri sono invitati ad andare nel parco ai piedi della chiesa per assistere a delle lezioni in varie postazioni che fanno parte della veglia prima della promessa.

Il giorno dopo tutti carichi e dopo la messa, ci si reca a un giardinetto del cortile nel retro per assistere alle promesse con i novizi assieme ai genitori di questi ultimi e al passaggio della fiamma

L’uscita si chiude con un simpatico fuoco organzizzato da tutto il gruppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *