Montelparo: “L’Ordine di San Giovanni di Gerusalemme” ha donato 6.000€ alla Parrocchia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Giuseppe Mariucci

MONTELPARO – E’ stata quella di ieri , domenica 19 febbraio, una giornata particolare e unica per Montelparo e la sua comunità parrocchiale!
Lo aveva anticipato il Priore-Parroco Padre  Agostino Maiolini, che ci sarebbero state, a Montelparo, visite di grande rilievo. Così è stato!

Il “Priorato d’Italia dell’Ordine di San Giovanni di Gerusalemme Cavalieri Ospitalieri” (Priore d’Italia “Balì Roberto Volpe”), nella sua grande disponibilità e sensibilità, ha inviato qui una delegazione guidata dal Cavaliere di Giustizia Domenico Antognozzi, Commenda Marca et Picenum e da Fabiano Fantozzi, Cavaliere di Grazia, Commenda Roma.

Quest’Associazione si occupa della Testimonianza Cristiana soprattutto, ma non solo, attraverso le Opere della Carità che compie in varie parti del mondo, lì dove c’è sofferenza, povertà e bisogno d’aiuto!

Nel caso di Montelparo (come nei casi di altri paesi recentemente colpiti dal sisma), e rispondendo prima con grande sollecitudine per mano dello stesso Roberto Volpe, che ha inviato una bellissima missiva, a una richiesta di sostegno alle nostre popolazioni scritta dall’Associazione Culturale Il Murello (con l’approvazione del Priore-Parroco Padre Agostino), questo prestigioso Ordine ha recato una donazione alla Parrocchia di San Michele Arcangelo per i primissimi interventi di sostegno al recupero di beni culturali!

Padre Agostino ha provveduto ovviamente a introdurre e a presentare gli ospiti e benefattori che vestivano le loro caratteristiche divise!

Alla fine della cerimonia religiosa, Domenico Antognozzi, ha spiegato esaurientemente i motivi della loro presenza a Montelparo e le storiche, antichissime origini dell’Associazione.

Si sono quindi succeduti al microfono il Sindaco di Montelparo, Marino Screpanti, il Presidente dell’Associazione Culturale “IL MURELLO” di Montelparo, Giuseppe Mariucci e l’Archivista Parrocchiale e Guida Storico-Artistica Letizia Ferracuti. Ognuno di loro, nel donare e presentare testi e riferimenti storici, culturali e folcloristici di Montelparo, ha avuto parole di saluto, di ringraziamento e di gratitudine!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *