Cossignano, nuova ordinanza in materia di viabilità nel Centro Storico

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

COSSIGNANO – E’ pervenuta al comune di Cossignano la comunicazione relativa alla conclusione dell’opera provvisionale eseguita per la messa in sicurezza temporanea ed alla riduzione delle situazioni di criticità presso la torre campanaria della Chiesa di Santa Maria Assunta.

Tali opere provvisionali sono temporanee e finalizzate alla salvaguardia della pubblica incolumità. Ovviamente per messa in sicurezza temporanea post sisma si intende la riduzione dell’impatto che gli edifici danneggiati possono determinare sulla fruibilità e sicurezza dei luoghi e si realizza attraverso la rimozione delle cause che determinano la condizione di pericolo immediato in relazione allo scenario di danneggiamento prodotto dal terremoto.

Sulla base di tutto ciò, compatibilmente con i limiti oggettivi imposti dalla situazione emergenziale, si è ritenuto opportuno ripristinare, al momento, la circolazione veicolare fino a Piazza Santucci, cercando di ridurre in modo significativo il disagio creatosi a seguito degli eventi sismici e che hanno compromesso la funzionalità del Centro Storico.

Pertanto, fino a nuovo provvedimento, a titolo precauzionale, anche per il possibile ripetersi di nuove scosse sismiche e fino alla messa in sicurezza di tutti gli edifici pubblici e privati lesionati e rilevati dal GTS nel Centro Storico, è stata emessa l’Ordinanza nr. 57 del 18 febbraio 2017 con le seguenti prescrizioni:

  • è istituito il divieto di transito veicolare per tutto il Centro Storico ricompreso entro le mura castellane, ad eccezione di Piazza Santucci, Piazza Umberto I, Piazza Garibaldi e Via G. Passali;
  • è istituito il divieto di transito pedonale solo in alcune parti ricomprese in via Donna Orgilla, Via Verdi, Via Passali, Largo Bernabei, Largo Bonanni e definite da specifiche delimitazioni o perimetrazioni (come da allegato);
  • in Via Passali, nel tratto da ingresso grottoni e fino a Piazza Garibaldi, è istituito il senso unico alternato regolamentato da lanterna semaforica mobile;
  • in Piazza Umberto I e in Piazza Garibaldi, dalle ore 8:00 alle ore 20:00  è consentita la sosta dei veicoli limitatamente ad un’ora regolamentata con disco orario;
  • in Piazza Umberto I e in Piazza Garibaldi, dalle ore 20:00 alle ore 8:00 è istituito il divieto di sosta a tutti i veicoli;  – sono abrogate tutte le norme in contrasto con il presente provvedimento.

Sono esclusi dai divieti i mezzi di soccorso, di emergenza e delle forze dell’ordine in servizio attivo. In caso di mancata osservanza della presente ordinanza a cura di tutte le forze di polizia saranno applicate le sanzioni previste dal D.Lgs. 285/92 e ss.mm., ivi compresa la rimozione forzata dei veicoli in sosta vietata ai sensi dell’articolo 159, comma 1°, lett. a) del D.Lgs. 285/92 e ss.mm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *