VIDEO L’esperienza del terremoto per il futuro, un incontro a San Benedetto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

TerremotoSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il terremoto del Centro Italia ha causato problemi sotto molteplici punti di vista. Situazioni d’emergenza e spiacevoli che devono essere una lezione per il futuro.

Questo è l’incipit dell’incontro “Terremoto, per non dimenticare”, svoltosi nel pomeriggio di venerdì 27 gennaio presso l’auditorium Tebaldini in San Benedetto del Tronto e organizzato dall’associazione “Ambiente e salute nel Piceno”

Protagonisti dell’incontro sono stati il professor Franco Ortolani, dell’Università Federico II di Napoli, il professor Emanuele Tondi, dell’Università di Camerino e il dottor Giovanni Marrone, della Scuola Blu di Martinsicuro, che hanno trattato temi di sicurezza, gestione emergenza e prevenzione.

In conclusione, è intervenuto anche l’avvocato Corrado Canafoglia, dell’Unione Nazionale Consumatori, che ha spiegato i rischi del progetto per lo stoccaggio del gas a San Benedetto alla luce della situazione sismica dell’area.

Nel corso dell’incontro, sono intervenuti telefonicamente anche alcuni Sindaci dei territorio colpiti dal sisma, in particolare Sergio Pirozzi di Amatrice e Stefano Petrucci di Accumoli, che hanno esposto le loro problematiche, le loro innumerevoli criticità con un folto pubblico ad ascoltarli.

L’incontro sarà il primo di una serie che coinvolgerà alcuni comuni della Provincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *