VIDEO Cabaret “La Fenice” con Bagnato e Battista

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

La fenice

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La famiglia Forli è un esempio in Diocesi di persone che non si scoraggiano e affrontano la crisi. Una realtà nata 50 anni or sono, quando Tonino Forlì ed Eolo Di Concetto crearono a Porto D’Ascoli la Thermopicena, un vanto venuto meno all’alba del Duemila e risorto nel 2011 con “La Fenice”, azzeccato mix di idrotermosanitari, formazione e tempo libero sotto l’egida di Massimo, Paolo e Fabio, che si affiancano all’esperienza e all’umiltà di Tonino.

Un’azienda che conta 80 dipendenti e che ha voluto organizzare un pomeriggio dedicato a loro domenica 29 gennaio presso il Palariviera di Porto D’Ascoli, alla presenza di due comici di rilevanza nazionale: Massimo Bagnato con i suoi giochi di parole, i suoi documentari e i suoi numeri e Maurizio Battista con le sue vicende familiari, coniugali e un’originale rassegna stampa.

Tantissima gente per questo spettacolo di cabaret, costruito con l’apporto fondamentale dell’Agenzia Lido Degli Aranci e che ha visto degli interventi da parte di Paolo e Massimo Forlì che con sorprese inaspettate hanno presentato il 2017 dell’azienda, con corsi d’inglese e cucina in aggiunta a quelli del settore idrotermosanitario e i tradizionali viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *