Giovani: Cei, la presenza delle nuove generazioni nella Chiesa sarà il tema dell’Assemblea generale di maggio

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Giovani31La presenza delle nuove generazioni nella Chiesa sarà il tema della prossima Assemblea generale della Cei (Roma, 22-25 maggio 2017).
Lo hanno deciso i vescovi riuniti in questi giorni per il Consiglio episcopale permanente, che si sono soffermati anche sul tema della prossima Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi (Roma, ottobre 2018) convocata dal Papa proprio su “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. Il Consiglio permanente, si legge nel comunicato finale, ha immaginato di coinvolgere “direttamente i giovani, impegnandosi – nello spirito del Convegno ecclesiale nazionale di Firenze – a farli sentire soggetti di tale processo” anche grazie al contributo del Servizio nazionale per la pastorale giovanile. I vescovi, inoltre, sottolineano come “assumere la centralità del mondo giovanile interroghi metodi, linguaggi e ambienti – anche oltre le parrocchie – e la disponibilità a farsi loro incontro per coinvolgerli nell’esperienza ecclesiale”. Una proposta più articolata, sulla quale impostare il lavoro dell’Assemblea, è affidata alla Segreteria Generale in vista del Consiglio permanente di marzo. Gli ambiti individuati – attorno ai quali si è pensato anche di chiedere ad alcuni giovani di portare la loro testimonianza in Assemblea – toccano le modalità della proposta di Gesù Cristo e, quindi, l’incidenza della fede nella vita; la dimensione ecclesiale, quella missionaria e il rapporto con la cultura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *