Scuole, a Sant’Egidio alla Vibrata si torna alla normalità

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

di Sara De Simplicio

Foto di Rando Angelini

SANT’EGIDIO ALLA VIBRATAOggi è un giorno importante per le scuole di Sant’Egidio alla Vibrata. Infatti, dopo lo stop dovuto al forte maltempo che ha portato tantissima neve e altrettanti disagi alla corrente elettrica e idrica, da questa mattina tutti gli alunni delle scuole di ogni ordine e grado potranno tornare alla normalità. E dire tutti significa anche che è terminato il periodo delle lezioni pomeridiane per gli alunni della scuola media, un espediente a cui si è dovuto far ricorso vista l’indisponibilità di alcuni plessi scolastici in seguito agli eventi tellurici degli scorsi mesi.  Da oggi, infatti, è disponibile la nuova sede scolastica presso il Centro Fieristico di Paolantonio, alla quale sono stati dedicati, negli ultimi tempi, gran parte degli sforzi dell’Amministrazione Comunale capeggiata dal Sindaco di Sant’Egidio alla Vibrata, Rando Angelini. E a dare l’ufficialità a questa nuova fase sono state proprio le parole del primo cittadino, ieri affidate al social network Facebook, un’inaugurazione sì verbale ma simbolica, perché carica di aspettative, speranze, risultati e ringraziamenti.

“Ecco due orologi sopra la cattedra. A breve verranno appesi e domani saranno il simbolo del ritorno alla normalità per tanti studenti delle scuole medie . Una normalità sottratta loro dal terremoto che li ha costretti a seguire le lezioni al pomeriggio. Domani l’inaugurazione del nuovo plesso scolastico presso il Centro Fieristico. Una struttura costruita in tempi record perché volere è potere. Una risposta concreta ai cittadini che ci hanno demandato a rappresentarli. Un grazie a tutti coloro che hanno permesso tutto questo, all’Ing.Bellucci, alla Preside Sandra Renzi e a tutti coloro che in questo momento stanno lavorando con abnegazione per arrivare puntuali all’inaugurazione di domani ed al ritorno alla normalità.”

A queste parole si sono aggiunte poi quelle di Sandra Renzi, dirigente scolastica dell’Istituto Omnicomprensivo “Primo Levi” di  S.Egidio ed Ancarano attraverso un messaggio pubblicato sul sito dell’Istituto, e rivolto a tutti i genitori degli alunni.

“Cari Genitori, comunico che le scuole di ogni ordine e grado di Sant’Egidio riprenderanno le lezioni, domani, 26 gennaio. Nella scuola primaria, i previsti rientri pomeridiani nella giornata di mercoledì (Sant’Egidio) e di giovedì (Ancarano) avranno inizio, rispettivamente, il 1-2 febbraio. Sono inoltre lieta di annunciare che i lavori del nuovo plesso scolastico sono terminati. Pertanto, le lezioni nella scuola secondaria di 1°grado riprenderanno regolarmente in orario antimeridiano, dalle ore 8.20 alle ore 13.20. Le lezioni di strumento si svolgeranno, per ogni alunno, secondo l’orario precedentemente stabilito. (…) Domani mattina avrò il piacere di accogliere personalmente alunni e famiglie all’ingresso del nuovo plesso scolastico, insieme al Sindaco, ai rappresentanti del Comune e al mio collaboratore. Informo, fin da ora, che i locali potranno essere visitati dai Genitori al termine delle lezioni, per consentire un regolare avvio delle attività didattiche, in considerazione della prolungata chiusura. Auspico per tutti un sereno rientro, con l’impegno personale e dei Docenti di garantire il raggiungimento dei previsti traguardi formativi, nonostante le difficoltà finora avute.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *