Papa Francesco: Ordine di Malta, accettate dimissioni del Gran Maestro, governo “ad interim” fino a nomina del delegato pontificio

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Ordine di MaltaIl Papa “ha accettato” le dimissioni del Gran Maestro dell’Ordine di Malta e ha affidato il governo “ad interim” al Gran Commendatore, “finché verrà nominato il delegato pontificio”. È quanto si legge in una nota diffusa oggi dalla Sala Stampa della Santa Sede.
Nell’udienza con il Papa – si legge nel comunicato –  fra’ Matthew Festing ha rassegnato le dimissioni dall’ufficio di Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta. Oggi il Papa “ha accettato tali dimissioni, esprimendo a fra’ Festing apprezzamento e riconoscenza per i sentimenti di lealtà e devozione nei confronti del successore di  Pietro e la disponibilità a servire umilmente il bene dell’Ordine e della Chiesa”. “Il governo dell’Ordine – prosegue il comunicato –  sarà assunto ad interim dal Gran Commendatore finché verrà nominato  il delegato pontificio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *