Diocesi, esercizi di sinodalità: questa sera il Vescovo Carlo incontrerà i CPP della Vicaria San Giacomo della Marca

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Vescovo aperturaDIOCESI – Gli incontri vicariali degli uffici pastorali. Uno degli obiettivi proposti dal Vescovo Carlo per questo anno pastorale è quello di far crescere una sinodalità diffusa nel clero, nelle parrocchie, nelle vicarie.
Una Chiesa sinodale è quanto chiesto da papa Francesco che nel discorso per la commemorazione del 50° anniversario dell’istituzione del sinodo dei vescovi tenuto il 17 ottobre 2015 tra l’altro ha detto: “Quello che il Signore ci chiede, in un certo senso, è già tutto contenuto nella parola “Sinodo”.
Camminare insieme – Laici, Pastori, Vescovo di Roma – è un concetto facile da esprimere a parole, ma non così facile da mettere in pratica”.
Ha anche affermato che “la sinodalità, come dimensione costitutiva della Chiesa, ci offre la cornice interpretativa più adeguata per comprendere lo stesso ministero gerarchico. Se capiamo che, come dice san Giovanni Crisostomo, «Chiesa e Sinodo sono sinonimi»[19] – perché la Chiesa non è altro che il “camminare insieme” del Gregge di Dio sui sentieri della storia incontro a Cristo Signore – capiamo pure che al suo interno nessuno può essere “elevato” al di sopra degli altri.
Al contrario, nella Chiesa è necessario che qualcuno “si abbassi” per mettersi al servizio dei fratelli lungo il cammino”.
Anche nel libro dei Sinodo della nostra diocesi si legge: “La nostra Chiesa diocesana, grata al Signore per l’esperienza del cammino sinodale, si impegna a mettere in atto a ogni livello questo stile, su cui si fonda la natura della Chiesa di Cristo.
Esso implica: camminare insieme, ascoltarsi senza paura, essere solleciti verso i più deboli, fasciare e curare le ferite dei fratelli, favorire la riconciliazione tra le membra del corpo di Cristo, riconoscere e valorizzare tutti i carismi suscitati dallo Spirito nei singoli membri della comunità. Il primo livello di esercizio della sinodalità si realizza nelle chiese locali a cominciare dagli “organismi di comunione” come il Consiglio pastorale.

Spesso ci si chiede quando verrà il giorno in cui passeremo da un cristianesimo solo ereditato ad un cristianesimo prevalentemente di scelta?
Non lo sappiamo però certo è che non verrà all’improvviso ma con gradualità, frutto di un impegno pastorale serio e responsabile a partire dalle parrocchie che sapranno crescere nella mentalità sinodale ed attivare saggiamente stili e procedure pastorali pensate comunitariamente.
Gli incontri vicariali dei Consigli Pastorali Parrocchiali che si tengono in questa seconda tappa dell’anno pastorale vogliono essere un modo per imparare a camminare insieme. Ad un anno dall’elezione dei nuovi consigli pastorali parrocchiali si tratta di vivere uno ‘scambio di doni’ condividendo buone prassi vissute, confrontandosi sulle difficoltà incontrate e rafforzando le collaborazioni pastorali nelle diverse zone.

Calendario
Lunedì 23 gennaio ore 21.00 presso la sala della Parrocchia Sacro Cuore di Martinsicuro
Incontro CPP vicaria San Giacomo della Marca

Lunedì 30 gennaio ore 21.00 presso il teatro S. Filippo Neri – San Benedetto del Tronto
Incontro CPP vicaria P. Giovanni dello Spirito Santo

Lunedì 6 febbraio 2017 ore 21.00 presso
Incontro CPP vicaria Madonna di San Giovanni

Lunedì 27 febbraio ore 21.00 presso l’oratorio della parrocchia S. Pietro di Castignano
Incontro CPP vicaria B. Maria Assunta Pallotta

Lunedì 6 marzo ore 21.00 presso la sala della Parrocchia S. Giuseppe di Paolantonio
Incontro CPP vicaria S. Maria in Montesanto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *