Terremoto, evacuate le scuole a Grottammare

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

PiergalliniGROTTAMMARE – A titolo cautelativo, per garantire l’incolumità dei bambini e dei ragazzi, il sindaco Enrico Piergallini a seguito della scossa di terremoto che si è registrata alle ore 10.25 ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e i centri per l’infanzia presenti sul territorio di Grottammare.

La decisione è avvenuta nel corso della riunione del COC, convocato dal sindaco immediatamente dopo la scossa tellurica.

Il comune di Grottammare sta provvedendo alla riorganizzazione del servizio scuolabus per venire incontro alle esigenze delle famiglie che hanno bisogno del trasporto. Quanti potessero organizzarsi autonomamente, sono pregati di recarsi direttamente presso gli istituti scolastici e i centri per l’infanzia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *