ScoutL’Agesci (Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani) organizza, in chiusura dei numerosi eventi locali celebrativi del Centenario dello scautismo cattolico, che hanno coinvolto tutto il territorio nazionale, un convegno dal titolo “Con l’aiuto di Dio prometto sul mio onore”, che si terrà ad Assisi dal 20 al 22 gennaio, presso la Cittadella. Il convegno, con 300 partecipanti fra i massimi livelli associativi nazionali, regionali e locali, rappresenta un punto di riferimento culturale e di azione per il futuro dell’Associazione.
Il programma prevede venerdì 20 gennaio la lectio divina presieduta dal cardinal Angelo Bagnasco nel duomo di San Rufino. Sarà presente il vescovo di Assisi-Nocedra Umbra-Gualdo Tadino, mons. Domenico Sorrentino. Sono previsti, tra gli altri appuntamenti, una tavola rotonda dal titolo “Essere cattolici nella società ed educatori nella Chiesa nazionale e locale”, con mons. Antonio Napolioni, Serena Noceti, Silvano Petrosino; le relazione “L’identità pedagogica dello scautismo” di Gualtiero Zanolini, “L’identità dello scautismo cattolico” di padre Federico Lombardi, “Le tappe dello scautismo cattolico che hanno segnato la sua storia” di Michele Pandolfelli; la veglia di sabato, alle ore 21, dal titolo: “Il Vangelo dello scautismo”, che trae riferimento dalla seconda lettera di San Paolo a Timoteo. Domenica si terrà la S. Messa presieduta da mons. Paolo Giulietti nella basilica di S. Francesco. L’Agesci è nata nel 1974 dalla fusione delle Associazioni scout cattoliche Asci (maschile) e Agi (femminile). Conta oggi 183.000 aderenti ed è organizzata in circa 2000 gruppi locali.