Neve in diocesi, più di un metro di neve in diversi comuni

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Foto di Monica Vallorani, Francesco Forti, Emanuele Imbrescia, Patrizia Neroni, Giuseppe Mariucci

Video di Emanuele Imbrescia

DIOCESI – L’ondata di gelo, già annunciata dalla Protezione civile, continua: nevica in tutto l’entroterra delle Marche, da un’altitudine di 400 metri in su; piove, invece, lungo la costa.

Anche oggi, dunque, molte le scuole chiuse in attesa di un miglioramento delle condizioni climatiche che, secondo il bollettino della Protezione Civile, dovrebbe iniziare già da domani.
Le previsioni, infatti, parlano di precipitazioni diffuse con limite delle nevicate attorno ai 200m, occasionalmente a quote più basse e temperature stazionarie.
http://console.protezionecivile.marche.it/moduli.asp?modulo=meteo_bollettino

Ecco le dichiarazioni del sindaco di Ripatransone Remo Bruni: “Appena rientrato a casa dopo una giornata vissuta nell’emergenza neve. Un grande grazie ai dipendenti comunali Gabriele, Romano, Ficetola, Marco, Mauro, Roberto, i vigili Nunzia e Federico, Francesca, i volontari della protezione civile ripana e non. Molti si sono attivati fin dalle 5.30, alcuni (Romano, Domenico, Gabriele) sono ancora in piena attività per le ultime emergenze. Il Vice-Sindaco Ricci è stato sempre all’opera con loro ed è tuttora impegnato a Sant’Egidio. Domani prima dell’alba si ricomincia!”

Aggiornamento ore 13: Ripatransone Assessore Pasquali: “”Situazione di Ripatransone: oltre un metro di neve, 3 mezzi comunali in opera, dalle 5 del mattino, in soccorso mezzi da Grottammare e Massignano, manca energia elettrica dalla notte in alcune parti del territorio e ora anche in centro storico, difficile la circolazione dei mezzi anche per le piante schiantate. Colpita duramente l’agricoltura, in particolare le orticole e gli uliveti nelle parti​ più alte che non reggono più il peso della neve.”

Force, Sindaco Augusti Curti: Infoneve: si informa che sulla viabilità comunale stanno girando ininterrottamente da ieri 4 mezzi spazzaneve che al momento non riescono a sopperire alla reale necessità, sappiamo che ci sono alcune strade al momento chiuse ma i mezzi continueranno ininterrottamente a girare fino a fine emergenza;
In zona pallone L’ Enel sta lavorando per ripristinare l’ energia elettrica assente da questa notte;
Considerato che l’allerta meteo è previsto fino a giovedì prossimo si invita la cittadinanza a utilizzare le auto il minimo indispensabile e a contattare per le REALI emergenze questi numeri : 0736-373132 Comune
In questo momento il comune provvederà a sistemare la viabilità comunale ed in prossimità delle attività commerciali , finita l’emergenza si adopererà per dare una mano anche sugli spazi privati.

Ore 13.45 A Civitella del Tronto superato il metro di neve,problemi con l’elettricità

A Montemonaco preoccupa la situazione di alcune frazioni

Ripatransone Don Gian Luca Rosati A causa delle avverse condizioni meteorologiche, la messa di Sant’Antonio di questa sera verrà celebrata alle 17.30 in sala radicioni (vicino al bar centrale). Resta confermata la benedizione degli animali in programma domenica 22 gennaio dopo la messa delle 11.00 in duomo.

Ore 20.00 in diversi comuni è saltata l’energia elettrica, i Sindaci sono all’opera affinchè il tutto possa tornare alla normalità:

Il Sindaco di Sant’Egidio alla Vibrata afferma: “Chiedo pazienza! La situazione è molto difficile. le richieste sono tante. Chiedo di segnalare qui SOLO le emergenze che colpiscono anziani, persone sole e malati. Stiamo lavorando per far si che tutto torni alla normalità. La mancata erogazione di energia elettrica sta creando tanti problemi. I tecnici sono al lavoro per ripristinare le linee. Non appena ci saranno aggiornamneti, li comunicherò.”

IMG-20170117-WA0020 IMG-20170117-WA0017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *