Monteprandone: Il Cav. Giuseppe Pallotta è tornato alla casa del Padre

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

PallottaDi F. Ciarrocchi

MONTEPRANDONE – La notizia del decesso del Cav. Giuseppe Pallotta, conosciutissimo in paese e località limitrofe, si è diffusa in un attimo.

Alle 7,30 di sabato 14 gennaio 2017 il cavaliere ha concluso la sua longeva esistenza terrena di ben 106 anni.

E’ stato un centenario che ha vissuto in primo piano la vita del paese dal dopoguerra ai nostri giorni.

E ‘stato amministratore comunale nella consiliatura repubblicana che ha avuto per primo cittadino, democraticamente eletto, Attilio Gasparretti.

Da buon ebanista ha gestito con dedizione e passione la sua falegnameria divenuta poi l’arcinoto Mobilificio Pallotta di Monteprandone che ha significato opportunità lavorative e di crescita per numerosi monteprandonesi.

Grazie alla sua tenacia e alla sua perseveranza è stato un imprenditore con la I maiuscola tanto da far diventare il suo mobilificio una delle maggiori realtà commerciali non solo della Vallata del Tronto ma oltre.

Il Cav. Giuseppe Pallotta è stato un monteprandonese doc che da vero protagonista della vita sociale e produttiva, con la sua attività e presenza, ha scritto importanti pagine della locale storia monteprandonese.

Tutti lo ricorderanno per la sua tempra forte, la sua socialità e simpatia nello stare tra la gente e con gli amici.

Ci uniamo al lutto della famiglia Pallotta formulando sentite e sincere condoglianze ai figli e parenti tutti.

I funerali ci saranno oggi domenica 15 gennaio alle ore 15 presso la Chiesa parrocchiale San Nicolò di Monteprandone.

Grazie Cavaliere!

FC

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *