Claudio Piunti adesso è con ‘Zare’

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

MisericordiaSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Generoso, cordiale, onesto, sorridente, disponibile: non ci sono parole per descrivere la bontà di Claudio Piunti, che ieri pomeriggio è tornato alla casa del Padre a causa di un infarto.
Ho conosciuto Claudio tanti anni fa, durante il mio percorso nei “Cursillos”, e da tre anni condividevamo l’Adorazione Eucaristica Perpetua presso la Chiesa di Sant’Agostino.
Lui aveva il turno prima del mio, il sabato dalle 24.00 all’1.00.
Non nascondo che in questi tre anni mi è capitato, a volte, di fare ritardo; lui era sempre lì pronto ad accogliermi con il sorriso. Una volta mi è successo di saltare proprio il turno, mi addormentai.
La volta successiva mi sono scusato con Claudio, che mi ha risposto serenamente: “e qual è il problema, io sono stato felice, sono stato due ore con ‘’Zare‘, Gesù Eucarestia, aveva un rapporto speciale: lo sentiva vicino, come un amico, ci parlava, gli affidava di volta in volta le situazioni che gli stavano più a cuore.

ClaudioLa scorsa settimana, l’ultima volta che ci siamo visti, aveva nevicato ed era molto freddo in Chiesa. Lui mi ha accolto con il sorriso, che già da solo scaldava il cuore, poi uno scambio di battute: “Tra poco, alle 5.00, devo andare a prendere una persona a Massignano con l’ambulanza. Che dici, ce la farò con il ghiaccio?”.
Sì, perché Claudio era anche volontario presso la Misericordia e tutti i sabato mattina, dopo l’adorazione, partiva con l’ambulanza per aiutare chi aveva bisogno nel trasporto.
Sempre la scorsa settimana, prima di andare via, un altro piccolo gesto di attenzione, ha acceso la lampada per riscaldarmi.
Ecco, io Claudio l’ho conosciuto così, abbiamo condiviso un tratto di strada insieme.
Con piccoli gesti come un sorriso, il messaggio di auguri puntuale al compleanno, l’attenzione nelle piccole cose, ho potuto percepire in sua presenza il profumo di Cristo.
Ci mancherai, Claudio, e non poco; saranno in tanti oggi a salutarti presso la Parrocchia di San Benedetto Martire, alle 15.00, ed io sono sicuro che tu adesso sarai felice e beato con il tuo ‘Zare‘.

2 thoughts on “Claudio Piunti adesso è con ‘Zare’

  • 14 gennaio 2017 at 11:26
    Permalink

    Anche se non conoscevo Claudio voglio essergli vicino con la preghiera. Riposi in pace.

    Reply
    • 14 gennaio 2017 at 11:27
      Permalink

      Bellissimo articolo, emozionante!

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *