Nuove essenze, un parco per via Volta a Grottammare

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Stefano TroliGROTTAMMARE – Da una pineta la nascita di un parco urbano. Accadrà in via Volta, una delle tre zone della città dove sono in corso in questi giorni lavori di manutenzione straordinaria al verde pubblico, per un totale di circa 11.000 €. Le opere riguardano sostanzialmente lavori di potatura ma comprendono anche l’abbattimento di alcuni alberi che non hanno superato l’attacco di un parassita radicale e quindi erano a rischio crollo.

Il coordinamento complessivo dell’ iniziativa è curato dal Servizio Manutenzioni, con la collaborazione di aziende specializzate in questo genere di interventi. I lavori in corso sono i seguenti:
-la potatura delle pinete di via Perù e via Cilea  e di 1 quercia di via Brasile; le opere che termineranno entro oggi sono eseguite dalla ditta specializzata Adriatica Verde, per un importo complessivo di € 5140,70;
-la sistemazione generale dell’area verde di via Volta, comprensiva dell’ abbattimento di 3 pini secchi che sono risultati insensibili a una serie di interventi di cura all’apparato radicale attaccato da un parassita, rimozione delle ceppaie, lavorazione profonda del terreno e messa a dimora di nuove essenze arboree.
In questo caso, infatti, c’è la volontà di rinnovare sostanzialmente lo spazio: ad integrazione dei pini esistenti, giovani esemplari di sempreverdi e di latifoglie colorate trasformeranno l’area verde da semplice pineta a parco urbano. Ii lavori sono stati affidati alla ditta Az. Ag. Marconi Antonio e figlio, per l’importo di € 4.950.

Inoltre, si è conclusa la procedura per l’assegnazione della potatura di 36 palme Washingtonia in zona Tesino Village (nello specifico, in via Modigliani e via Sacconi) alla ditta Adriatica Verde, al costo di 859,30  €.

L’intervento verrà sostenuto finanziariamente con le risorse risparmiate dal ribasso di un precedente affidamento di lavori sul verde pubblico.

“Il progetto “Verde sicuro” continua con regolarità e grande attenzione alle esigenze della città – fa notare l’assessore alla Qualità urbana, Stefano Troli – . Le opere eseguite in questi giorni, in particolare, si realizzano per assecondare la volontà dei residenti su precise richieste che abbiamo raccolto durante le recenti assemblee di quartiere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *