Notte di Natale: con Rai Vaticano il 24 dicembre speciale “Il Giubileo di Francesco”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

“La mia porpora porta già il sangue di tanta gente, il sangue di tanti bambini. La porpora è il bel gesto del Papa per tutta la Siria. Dico fermatevi e cessate questa violenza. Non bombardate la speranza. La gente ormai rischia di non sperare più. Tocco con mano questa mancanza di futuro. Dopo sei anni di guerra civile e di bombardamenti c’è il rischio che la speranza rimanga sotto le macerie”: così il card. Mario Zenari, nunzio apostolico a Damasco, si esprime intervistato, nello Speciale di Rai Vaticano, “Il Giubileo di Francesco – Notte di Natale”, in onda su Rai Uno, il 24 dicembre alle 23.30, dopo la messa di Papa Francesco, ambientato nella Sala dei Misteri dei Musei Vaticani. Il card. Zenari racconta a Massimo Milone, che cura il programma (con i servizi di Nicola Vicenti, Costanza Miriano, Stefano Girotti, Piero Marrazzo, Aldo Maria Valli e Filippo Di Giacomo), l’odissea di un popolo e della sua gente ma anche l’azione diplomatica e di solidarietà portate avanti dalla Chiesa. Lo speciale racconta poi il Natale in Terrasanta con l’intervista all’arcivescovo Pierbattista Pizzaballa, neo amministratore apostolico del Patriarcato di Gerusalemme dei Latini. “Parlare di misericordia, perdono, riconciliazione in Terrasanta è sempre molto difficile”, afferma Pizzaballa. “Però il Giubileo della misericordia ha ricordato almeno a noi cristiani che la prospettiva della misericordia e del perdono è imprescindibile da una visione di pace”.
L’itinerario delle periferie di Francesco è tracciato invece dal card. Luis Tagle e dallo storico Andrea Riccardi. Riflettori accesi, sempre nella trasmissione natalizia di Rai Vaticano, sull’Italia terremotata “senza chiese” di Norcia e Amatrice, dove parlano religiosi, istituzioni e cittadini. E, ancora, il presepe realizzato a Malta che, in piazza San Pietro a Roma, vede accanto alla Grotta la barca dei migranti, simbolo di naufragi ma anche di salvezza; e quello della tradizione che, nei vicoli della Napoli greco-romana, ospita l’effigie di Papa Francesco. Infine una rassegna del Natale dei Papi, da Leone Magno a Francesco. Il programma andrà in replica domenica 25 dicembre alle ore 12.30, su Rai Storia e per l’estero, sempre domenica, su Rai Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *