San Benedetto del Tronto, i 100 anni di Teresa Pieragostini

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ stato l’assessore Andrea Traini a portare il tradizionale mazzo di fiori beneaugurale alla signora Teresa Pieragostini che il 14 dicembre ha tagliato l’importante traguardo dei 100 anni.

Originaria di Spinetoli, la signora Teresa è cresciuta senza mamma, persa ad appena 2 anni: un episodio che ha segnato la sua vita ma le ha dato un forte carattere.

A 22 anni si è sposata con il sambenedettese Gabriele Mauloni ed ha avuto due figli e due nipoti. Ha lavorato sempre duramente coltivando ortaggi e frutteti sui terreni fertilissimi che, durante il boom economico, dovettero cedere il posto ai palazzoni di via Puglia, via Formentini e viale De Gasperi.

Trasferitasi a Porto d’Ascoli, ha continuato a lavorare i prodotti ortofrutticoli senza trascurare la famiglia, nonostante avesse una figlia in tenera età e dovesse provvedere all’assistenza del suocero cieco.

Fino a qualche anno fa, pienamente autonoma, si dedicava alla cucina sambenedettese nella quale ha acquisito una particolare abilità e alla pulizia della casa e personale a cui ha sempre tenuto moltissimo.

Non ha perso il suo spirito vivace e dinamico, anche se adesso il suo grande cruccio è rappresentato dalla difficoltà di adempiere a tutti gli impegni che ha svolto per una vita.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *