Fervono i preparativi per il Presepe Vivente di Colonnella

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Colonnella (3)SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con i suoi 38 anni, i 150 figuranti e le 40 scene, il Presepe Vivente di Colonnella è uno degli appuntamenti tradizionali più apprezzati delle festività natalizie. Quest’anno, nonostante il sisma che ha colpito Marche ed Abruzzo, Colonnella non interromperà la tradizione ed il 6 gennaio prossimo il Presepe Vivente si svolgerà comunque, anche se in maniera ridotta e con circa 50 figuranti che, attorno alla famosa scalinata, realizzeranno 10 scene.

Nessuno di noi voleva – ha dichiarato Alberto Agostini, presidente della Pro Loco di Colonnella fino allo scorso novembre – interrompere l’appuntamento con quello che, nei fatti, è il Presepe Vivente più antico della zona. Anche il compianto Vincenzo Cichetti, presidente per almeno trent’anni della Pro Loco, avrebbe fatto lo stesso.

Il primo appuntamento si è tenuto ieri, domenica 11 dicembre, e il prossimo si terrà domenica 17 dicembre.
Quest’anno, 15 figuranti del Presepe  Vivente di Colonnella saranno presenti anche al Centro Commerciale PortoGrande di San Benedetto del Tronto, l’11 e il 17 dicembre dalle ore 16.00, in occasione di un programma di eventi incentrato proprio sulla Natività, con un presepe in galleria allestito dai bambini che, la vigilia di Natale, lo completeranno posandovi il Bambin Gesù.

Oltre alla Natività – conclude il Maestro Agostini – alcune scene del nostro Presepe Vivente sono ormai entrate nella tradizione: penso a quella del Governatore Romano, della corte di Erode, del mercato che occupa una piazza intera, di tutte quelle scene familiari e artigianali riprodotte con estrema cura”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *